I video server compatti di Slomo TV I video server compatti di Slomo TV
L’impiego di unità di registrazione a stato solido ha permesso di realizzare un video server a 8 canali in uno chassis da 1 RU... I video server compatti di Slomo TV

L’impiego di unità di registrazione a stato solido ha permesso di realizzare un video server a 8 canali in uno chassis da 1 RU che meno di sei chilogrammiSlomoTV

La gamma di video server Simple R della russa Slomo TV include modelli da 3, 4 e 6 canali di ingresso e 2 canali in uscita che registrano il video con compressione M-JPEG, DVCPro 50 o DVCPro HD. Il multiviewer è integrato e così pure le porte Gigabit Ethernet e USB 3.0/eSata, utilizzabili per lo scarico del materiale registrato nei formati MXF o QuickTime. L’utilizzo di unità a stato solido garantisce non solo un’elevata compattezza, ma anche la possibilità di impiego nelle condizioni più severe. L’affidabilità può essere migliorata con l’aggiunta di un secondo alimentatore, installabile come opzone.

Oltre che come rimpiazzi di videoregistratori a nastro, i server possono essere utilizzati anche con telecamere slow motion. Il modello di punta, Simple R 622 plus, dispone di 4 ingressi 3G HD/SD SDI (oppure 6 ingressi HD/SD SDI) e permette anche la registrazione del video a 6x con la telecamera Grass Valley LDX 86 XS. La capacità complessiva è di 80 ore di video con compressione DVCPro HD a 100 Mbps che si dimezzano registrando in M-JPEG a 185 Mbps. Il prezzo del video server Simple R 622 è di 55.000 euro.

image_pdfimage_print
Articolo precedente
Articolo successivo

redazione milano