Il terzo asse di Cartoni Il terzo asse di Cartoni
Utilizzata in combinazione con una normale testa fluida, la Total Dutch permette la rotazione completa attorno all’asse nodale della telecamera. La Total Dutch può essere... Il terzo asse di Cartoni

Utilizzata in combinazione con una normale testa fluida, la Total Dutch permette la rotazione completa attorno all’asse nodale della telecamera.

La Total Dutch può essere montata su qualsiasi testa pan/tilt che sia in grado di portare il suo peso (10,5 kg) e quello della telecamera, che può avere un peso massimo di 25 kg. La telecamera può essere ruotata di 360 gradi tramite un volantino, posto in corrispondenza del foro da cui è possibile far passare i cavi. Due contrappesi da 1kg e le regolazioni presenti garantiscono un movimento fluido di rotazione esattamente attorno all’asse nodale, corrispondente al centro ottico della telecamera. La rotazione attorno al terzo asse è possibile anche con la testa Lambda 25 e l’apposito accessorio, intercambiabile con quello della Total Dutch.

Cartoni ha presentato al NAB anche la serie di treppiedi SDS (Smart Deployment Series) dotata di un meccanismo brevettato che permette il rapido bloccaggio delle gambe e degli elementi di stabilizzazione senza la necessità di ulteriore fissaggio.

“Siamo davvero fieri dei miglioramenti tecnici che abbiamo ottenuto con le nostre nuove teste e treppiedi,” ha dichiarato Elisabetta Cartoni, Ceo e presidente dell’azienda. “Teste e treppiedi sono stati progettati seguendo i suggerimenti degli operatori e incorporano diverse funzionalità brevettate che proseguono nella nostra tradizione di favorire i progressi artistici e scientifici della cattura delle immagini.”

image_pdfimage_print
Articolo precedente
Articolo successivo