Ross lancia il sistema di produzione Graphite Ross lancia il sistema di produzione Graphite
Graphite di Ross Video integra le funzionalità di un mixer Carbonite con quelle di un sistema grafico XPression, un doppio clip server e il... Ross lancia il sistema di produzione Graphite

Graphite di Ross Video integra le funzionalità di un mixer Carbonite con quelle di un sistema grafico XPression, un doppio clip server e il nuovo processore audio Rave, il tutto in uno chassis da 4 RU.

Al centro del sistema basato su un computer, c’è la componentistica di un mixer video Carbonite compressa in un’unica scheda PCIe alimentata separatamente, rendendola così immune da eventuali blocchi del computer. Graphite offre tutte le funzionalità di un mixer Carbonite con due banchi ME ognuno con cinque keyer, quattro DVE, due UltraChrome keyer e quattro canali di Media Store. Fino a 12 sorgenti HD-SDI e una HDMI possono essere collegate al mixer che mette a disposizione otto uscite, sei HD-SDI e 2 HDMI, oltre a due uscite HDMI per altrettanti multiviewer.

La grafica è gestita dalla versione a singolo canale del software XPression che permette di gestire un numero illimitato di livelli anche con oggetti 3D e animazioni. La registrazione e la riproduzione delle clip video è resa possibile dall’integrazione di un server video a doppio canale mentre il trattamento dell’audio è gestito dal Rave Audio Engine che integra un mixer a 24 tracce. L’audio può essere ricavato dalle sorgenti HD-SDI e dalle clip registrate oppure tramite un pannello opzionale da 1 RU dotato di otto ingressi e cinque uscite analogiche e ingresso e uscita digitale AES67.

Il Graphite può essere controllato tramite software oppure con i classici pannelli di controllo dei mixer Carbonite Black. Il prezzo per il mercato nordamericano è di 24.995 dollari.

image_pdfimage_print
Articolo precedente
Articolo successivo

Mauro Baldacci