In libreria “Il manuale del filmmaker” di Dario Viganò  In libreria “Il manuale del filmmaker” di Dario Viganò 
Per i tipi della casa editrice Scholé è uscito il saggio “Il manuale del filmmaker. Scrivere, produrre, distribuire”, guida operativa per chiunque intenda cimentarsi... In libreria “Il manuale del filmmaker” di Dario Viganò 

Per i tipi della casa editrice Scholé è uscito il saggio “Il manuale del filmmaker. Scrivere, produrre, distribuire”, guida operativa per chiunque intenda cimentarsi a livello professionale nella produzione audiovisiva. L’autore è Mons. Dario Edoardo Viganò, presbitero, professore ordinario presso la Pontificia Università Lateranense. Già Prefetto della Segreteria per la Comunicazione ed oggi Assessore dello stesso dicastero, è stato direttore delle produzioni audiovisive del Vaticano.
Il saggio consente di seguire tutto l’iter di un’opera audiovisiva: dall’idea al soggetto, alla scaletta, al trattamento, alle sceneggiature; i problemi inerenti i diritti e i legali, le prevendite, la figura del produttore, le differenti fasi pre-produzione, produzione, post-produzione, i vari comparti dalla scenografia alla fotografia, i meccanismi di finanziamento pubblico e privato, i rischi di impresa e i tempi di ritorno dell’investimento, la distribuzione e la promozione nelle sale e sulle piattaforme.

“Si tratta di un volume che si configura più simile a una bussola che a un libretto di istruzioni”, spiega Mons. Viganò a proposito del suo vademecum. “Se il lettore avrà compreso la complessità del percorso e potrà orientarsi all’interno dello stesso, l’obiettivo comunicativo sarà raggiunto”. Il percorso è quello di un FilmMaker che, a partire da un’idea, arriva alla realizzazione di un prodotto audiovisivo – documentario televisivo, film per le sale, la TV o le nuove piattaforme streaming, WebDoc da condividere in Rete e attraverso i social – destinato in ogni caso al pubblico del mercato globale.

Ecco quel che scrive Ruggero Eugeni nell’introduzione. “Per restare alla battuta di Woody Allen: da una parte c’è chi pensa che lo show business sia “show show” e dall’altra chi ritiene che si tratti di “business business”. Una riprova di questo principio sta in un fatto lampante: l’assenza sul mercato editoriale di un manuale di produzione leggibile sia da chi vuole realizzare film sia da chi li vuole produrre. Il libro di Mons. Viganò intende colmare questa lacuna e superare alla radice questa divisione. E certo non è un caso che a realizzarlo sia una persona di provenienza umanistica, ma portato dai casi della vita a confrontarsi direttamente con meccanismi e dinamiche della produzione”.

Il libro sarà presentato a Sondrio il 13 agosto nella Sala dei Balli del Credito Valtellinese, Palazzo Sertoli, Piazza Quadrivio 8, al termine del seminario per docenti “Leggere le immagini” che si terrà alle ore 16, presentazione del libro alle 18.

http://www.morcelliana.net/saggi/3724-manuale-del-filmmaker-9788828400738.html

Articolo precedente
Articolo successivo

redazione milano

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien