La BBC conferma i piani per la fusione dei canali di notizie La BBC conferma i piani per la fusione dei canali di notizie
BBC News ha fornito ulteriori dettagli su come intende sostituire i suoi canali di notizie nazionali e internazionali con un servizio globale combinato. Il... La BBC conferma i piani per la fusione dei canali di notizie

BBC News ha fornito ulteriori dettagli su come intende sostituire i suoi canali di notizie nazionali e internazionali con un servizio globale combinato.

Il nuovo canale, si chiamerà semplicemente BBC News e verrà lanciato nell’aprile 2023, sostituendo BBC World News e il canale nazionale BBC News.

Confermando i piani annunciati all’inizio di quest’anno, il direttore digitale di BBC News Naja Nielsen ha dichiarato: “Il canale sarà trasmesso in tutto il mondo, portando il proverbiale giornalismo della BBC al pubblico internazionale e fornendo agli abitanti del Regno Unito un accesso senza pubblicità a una vasta gamma e l’ampiezza della copertura internazionale che in precedenza non era loro disponibile”.
“Conterrà nuovi programmi di punta costruiti da giornalisti di alto profilo e programmi commissionati per più piattaforme”.

Secondo i piani presentati ieri, gli spettatori del Regno Unito riceveranno contenuti specifici in determinati momenti della giornata e durante determinate notizie. Un nuovo team di notizie dal vivo e dell’ultima ora fornirà una copertura universalmente disponibile delle ultime notizie globali e, se pertinente, uno streaming solo nazionale per eventi di notizie specifici del Regno Unito, assicurando che il pubblico ottenga la migliore copertura video in diretta delle notizie che contano di più per loro.

Il canale sarà trasmesso da Londra durante le ore diurne del Regno Unito, alla sera e di notte da Singapore e Washington DC. Fino a 70 posti di lavoro andranno persi a Londra, tra cui un certo numero di presentatori, mentre 20 nuovi posti di lavoro verranno creati nell’ufficio di Washington della BBC.

redazione milano