Ok dal Ministero al piano industriale della Rai
Il ministero ha “bollinato” il piano industriale nel corso della riunione della Commissione paritetica con la Rai, lo scorso 4 ottobre. Il documento è stato giudicato “compatibile con quanto previsto dal Contratto nazionale di servizio”. Il ministero ha stabilito “di monitorare la tempistica di attuazione del piano attraverso riunioni... Continua a leggere
Le radio del mondo a portata di click
Per gli appassionati di radiofonia il web ha aperto spazi sconfinati. Forse meno romantici dei vecchi tempi del radioascolto, ma decisamente più accessibili. Oggi infatti un’ampia selezione di Radio di tutto il mondo, naturalmente nell’edizione on line, è raggiungibile con un click. Tra i migliori siti web che offrono questo... Continua a leggere
Player Editori Radio promuoverà  l’ascolto sui devices digitali
E’ nata PER – Player Editori Radio, società che riunisce le emittenti italiane nazionale e locali – con lo scopo di promuovere l’ascolto della radio su tutti i devices digitali (connected car, assistenti vocali, smart tv, speakers wifi, smart watches, tablet, computer e smartphone). D’ora in poi l’offerta radiofonica... Continua a leggere
BBC World Service ora in Italia sulla radio digitale
EuroDAB Italia,  il primo operatore di rete radiofonico nazionale privato autorizzato alla diffusione di segnali radiofonici in tecnologia DAB  (Digital Audio Broadcasting), aumenta la propria offerta grazie all’ accordo stretto con la BBC per la trasmissione di BBC World Service. Da martedì 18 giugno è possibile ascoltare in Italia... Continua a leggere
EasyBroadcast partner tecnico su WAW MUSIC
Utilizzando il protocollo di trasmissione streaming ibrido EasyBroadcast, WAW MUSIC può offrire un’esperienza superiore agli utenti finali in Africa. EasyBroadcast, fornitore di soluzioni di streaming end-to-end per canali TV, fornitori di servizi OTT e imprese, ha annunciato di aver investito in WAW MUSIC, il servizio di musica digitale di prossima... Continua a leggere
Un emendamento salva Radio Radicale
Alla fine una soluzione temporanea per salvare Radio Radicale è stata trovata. Il 13 giugno è passato nelle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera un emendamento del Pd (a firma Sensi e Giachetti) che provvede a elargire all’emittente un finanziamento supplementare di altri 3 milioni per il 2019. Il... Continua a leggere
Il canale inglese nel Centro Rai del parco di Monza?
Che ne sarà del Centro Rai del Parco di Monza? Per scongiurare il rischio di lasciare deperire un impianto suggestivo che ha scritto la storia della televisione italiana, di ipotesi ne sono circolate diverse. L’ultima in ordine di tempo prevede di utilizzare quello spazio per produrre il canale inglese... Continua a leggere
Agcom: il Governo proroghi la convenzione a Radio Radicale
Non è detta l’ultima parola per Radio Radicale. Si moltiplicano le voci che chiedono al Governo di impedirne la chiusura. Martedì 23 aprile è intervenuta anche l’Agcom, che ha fatto sapere con una nota di aver sollecitato una proroga della convenzione, in scadenza il 21 maggio. Nella nota si precisa... Continua a leggere
È morto Massimo Bordin, voce storica di Radio Radicale
L’annuncio è stato dato in diretta mercoledì 17 aprile sull’emittente fondata da Marco Pannella. Già direttore dal 1991 al 2010, Bordin aveva 67 anni. Si era dimesso dalla direzione della testata in seguito a divergenze con il leader radicale, ma aveva continuato a collaborare con la Radio, mantenendo la... Continua a leggere
Ascolti, Radio Uno prima da casa, RTL 102.5 svetta in TV
Secondo i dati Radiomonitor di GFK Eurisko del secondo semestre 2018 relativi al Giorno Medio Ieri, 34.856.000 di italiani ascoltano la radio. Lo fanno prevalentemente in automobile (25.115.000), segue l’ascolto tramite apparecchio tradizionale (9.847.000) e attraverso il canale televisivo (3.508.000). Degno di nota anche il seguito attraverso lo smartphone con... Continua a leggere
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien