All’ ISE 2017 di Amsterdam Sony presenta le ultime soluzioni professionali AV e IT All’ ISE 2017 di Amsterdam Sony presenta le ultime soluzioni professionali AV e IT
Sony è tornata ad Amsterdam per ISE 2017, dove ha presentato una superficie bianca che prende vita grazie alle incredibili tecnologie di imaging e... All’ ISE 2017 di Amsterdam Sony presenta le ultime soluzioni professionali AV e IT

Sony è tornata ad Amsterdam per ISE 2017, dove ha presentato una superficie bianca che prende vita grazie alle incredibili tecnologie di imaging e soluzioni “Beyond Definition”. Allo stand, nell’ambito del tema Beyond Definition, Sony ha presentato innovative soluzioni professionali AV e IT caratterizzate da immagini incredibilmente reali.

Innovative tecnologie di imaging per una realtà sempre più vicina

I visitatori di ISE hanno potuto fare esperienza diretta delle ultime soluzioni Sony, che offrono immagini incredibilmente reali in un’ampia gamma di ambienti di presentazione, simulazione e intrattenimento visivo. Presentata in fiera, per la prima volta in Europa, CLEDIS TM, l’innovativa soluzione per display di grandi dimensioni che offre esperienze visive 8Kx2K con immagini a contrasto elevato (oltre 1.000.000:1) e un’incredibile luminosità di 1000 nit dall’intensità uniforme. Il gruppo Volkswagen ha raggiunto
lo stand Sony per presentare la concept car XL1, dimostrando come CLEDIS possa contribuire al processo di progettazione virtuale.

Per farne un sistema flessibile e robusto, dietro il display CLEDIS è stata integrata la piattaforma SDVoE (Software-Defined Video over Ethernet) per applicazioni AV su IP interoperabili. Sony è ora in grado di creare sistemi a parete davvero flessibili, con risoluzione superiore al 4K, aspetto e layout liberi e con contenuti visualizzabili di qualsiasi formato.

Sony presenta anche la sua gamma di soluzioni di proiezione SXRDTM a supporto di planetari, simulazioni di volo, design industriale e altre applicazioni. Il proiettore VPL-GTZ280, che assicura un’esperienza davvero immersiva, offre un’eccellente qualità delle immagini 4K in 2D o 3D, 5000 lumen di luminosità e una sorgente laser Z-PhosphorTM a lunga durata. Inoltre, il contenuto viene sviluppato sull’intera superficie curva di proiezione.

Soluzioni di presentazione e collaborazione intuitive per i settori education e corporate

Sony presenterà soluzioni complete per l’apprendimento attivo e le riunioni aziendali, tra cui Vision ExchangeTM, una soluzione dinamica e flessibile che si adatta a una vasta gamma di spazi di insegnamento e aree riunioni. I team possono fare brainstorming e lavorare in modo collaborativo, condividendo i contenuti in modalità wireless dai notebook o tablet dei partecipanti. Anche la partecipazione alla discussione tramite connessione video da sedi in remoto è semplicissima, rendendo il lavoro di squadra veramente globale.

Durante la fiera saranno presentati anche i due proiettori Sony di nuova generazione con sorgente laser (Z-Phosphor): il modello VPL-PHZ10 WUXGA da 5000 lumen e il modello VPL-PWZ10WXGA da 5000 lumen. Progettati per migliorare il rapporto qualità-prezzo per il mercato dei proiettori da installazione, che va dalle aule scolastiche alle sale riunioni, i proiettori offrono tutti i vantaggi dei prodotti laser in termini di qualità dell’immagine, riproduzione del colore e costi di manutenzione praticamente ridotti a zero ai clienti che a oggi hanno utilizzato unicamente la proiezione a lampada.

I visitatori dello stand potranno provare di persona i display professionali BRAVIA di Sony, che combinano la qualità dell’immagine 4K e Full HD leader di settore a un’affidabilità eccezionale, costi di esercizio contenuti e funzioni professionali versatili. Le soluzioni BRAVIA di Sony offrono funzionalità sempre più entusiasmanti, con una scelta in costante aumento di soluzioni complete, tra cui lo smart BRAVIA screencast per sale riunioni aziendali o il software Digital Signage, entrambi in grado di rendere semplice e rapida la creazione di esperienze multimediali accattivanti.

Tecnologie senza pari per la produzione di eventi

Dopo decenni di primato nel settore della produzione di programmi live e broadcast TV, Sony presenta la sua straordinaria gamma di soluzioni facili da usare e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo che consentono di ridurre la complessità di creazione e condivisione di contenuti video di alta qualità.

I visitatori della fiera hanno potuto provare di persona il Remote Controller RM-IP500, annunciato di recente, che offre maggiore flessibilità e operabilità alle telecamere PTZ ed è pertanto ideale per le riprese di lezioni e le produzioni di eventi corporate. Questo è progettato per essere compatibile con le telecamere PTZ BRC-X1000/H900/H800 e SRG-360SHE e con lo switcher di produzione MCX-500 di Sony, e permette a un singolo operatore di controllare fino a 100 telecamere.

Presente a ISE anche la telecamera Full HD portatile HXR-NX5R, mirata ai produttori di contenuti multimediali nei settori corporate ed education, che in questa occasione sarà usata in combinazione con lo switcher di produzione MCX-500 e il remote commander multifunzione RM-30BP.

Unendo eccezionale affidabilità a costi di esercizio totali contenuti, l’ultima generazione di Optical Disc Archive porta l’archiviazione di contenuti multimediali a un altro livello, con trasferimento dei file ancora più veloce e capacità superiore.

Tra le altre soluzioni presentate anche il nuovo proiettore 3LCD serie E VPL-EW578, con 4300 lumen, risoluzione WXGA e connessione HDBaseTTM. I nuovi proiettori della serie E500/E400 offrono un rapporto di contrasto di 20.000:1 e l’acclamata tecnologia 3LCD BrightEraTM di Sony che assicura immagini naturali di alta qualità e una riproduzione vivida dei colori. Alla serie sono stati aggiunti sette nuovi modelli, pensati per una vasta gamma di applicazioni B2B per aule e sale riunioni di medie dimensioni.

Anche il proiettore per home cinema VPL-VZ1000ES viene presentato per la prima volta in Europa, dopo il suo lancio avvenuto lo scorso gennaio durante il CES. Questo proiettore a ottica ultra corta combina l’avanzata tecnologia di imaging SXRD a una sorgente laser Z-Phosphor  a lunga durata, per immagini 4K native incredibilmente dettagliate ad alto contrasto e compatibilità HDR. I visitatori possono assistere alle immagini coinvolgenti e d’impatto di oltre 100″, con sorgente di luce laser, 2.500 lumen e compatibilità HDR.

“ISE rappresenta l’occasione perfetta per presentare le nostre ultime innovazioni e l’edizione di quest’anno non fa eccezione, con soluzioni come CLEDIS che sapranno senza dubbio colpire i visitatori dello stand,” ha commentato Damien Weissenburger, Business Head of Corporate & Education Solutions, Sony Professional Solutions Europe. “Le immagini hanno il potere di ispirare, emozionare e migliorare la comunicazione tra studenti, insegnanti e dipendenti. Saremo lieti di parlare con i nostri clienti per fornire ulteriori dettagli su come possiamo aiutarli a liberare la potenza delle immagini a vantaggio delle loro organizzazioni”.

image_pdfimage_print
Articolo precedente
Articolo successivo

redazione milano