Bonus pubblicità anche per radio e tv Bonus pubblicità anche per radio e tv
Il regime speciale del cosiddetto “bonus pubblicità” sarà esteso agli investimenti pubblicitari effettuati sulle emittenti radiofoniche e televisive. Lo prevede il decreto Sostegni bis... Bonus pubblicità anche per radio e tv

Il regime speciale del cosiddetto “bonus pubblicità” sarà esteso agli investimenti pubblicitari effettuati sulle emittenti radiofoniche e televisive.

Lo prevede il decreto Sostegni bis che uniforma la disciplina del credito d’imposta per gli investimenti sui media radiotelevisivi a quella, già varata nei mesi scorsi, per gli investimenti pubblicitari sui giornali.

Per effetto del nuovo provvedimento, quindi, per il biennio 2021-2022 il bonus pubblicità è riconosciuto nella misura unica del 50% per tutti gli investimenti pubblicitari effettuati.

A seguito delle modifiche intervenute è prevista una nuova finestra temporale per la richiesta dell’accesso al beneficio, che si aprirà dal 1° al 30 settembre 2021.

Saranno ammesse al bonus anche le campagne pubblicitarie su radio e tv nazionali non partecipate dallo Stato.

Piero Ricca