Bridge Technologies si unisce alla Grass Valley Technology Alliance Bridge Technologies si unisce alla Grass Valley Technology Alliance
Bridge Technologies aderisce alla Grass Valley Technology Alliance, unendosi ad altri 20 membri in un’associazione che mira a supportare la collaborazione attraverso la catena... Bridge Technologies si unisce alla Grass Valley Technology Alliance

Bridge Technologies aderisce alla Grass Valley Technology Alliance, unendosi ad altri 20 membri in un’associazione che mira a supportare la collaborazione attraverso la catena di produzione dei media, con l’obiettivo finale di fornire un ambiente che garantisca la interoperabilità dei prodotti di aziende diverse.

Grass Valley descrive la propria Alleanza tecnologica come un ecosistema di tecnologie e servizi complementari che possono essere integrati per fornire maggiore efficienza o funzionalità ai clienti. Queste soluzioni vengono quindi sviluppate, testate e certificate per garantire la compatibilità e l’interoperabilità ”.

Bridge Technologies crea soluzioni avanzate per proteggere la qualità del servizio nei settori dei media digitali e delle telecomunicazioni. I sistemi di monitoraggio/analisi, switcher intelligenti e ambienti virtuali dell’azienda aiutano a fornire oltre 20.000 canali a oltre 900 milioni di abbonati in 94 paesi. Dall’ingresso della head-end satellitari alla microanalisi nella rete domestica, Bridge Technologies offre innovazione brevettata e vera trasparenza end-to-end.

Unendosi alla Grass Valley Technology Alliance, Bridge Technologies è in grado di dimostrare ulteriormente ai clienti il ​​suo impegno a “rendere semplice il complesso”. Ciò implica fornire la capacità e le garanzie di cui hanno bisogno per assemblare infrastrutture di trasmissione potenzialmente complesse e la flessibilità di soluzioni multi-vendor, pur essendo certi che l’implementazione di prodotti da una gamma di fornitori disparati funzionerà insieme.
Nello specifico, in qualità di membro della Grass Valley Technology Alliance, Bridge Technologies sta portando le sue innovative soluzioni di monitoraggio e la sua esperienza alle configurazioni di rete di trasmissione unificate di Grass Valley. Il sistema VB440 e GV Orbit di Bridge Technologies dimostrano un ottimo esempio di come la complessità intrinseca delle reti IP possa essere monitorata in modo intuitivo fornendo al contempo una soluzione di analisi ottimizzata e progressiva.

Simen Frostad

Commentando l’adesione all’alleanza, il presidente di Bridge Technologies Simen Frostad ha dichiarato: “L’adesione alla Grass Valley Technology Alliance non significa solo fornire ai clienti la certezza e la sicurezza dell’interoperabilità quando sviluppano le loro reti multimediali, sebbene questo elemento sia ovviamente molto importante . Si tratta anche di lavorare a stretto contatto con altri fornitori di tecnologia e con trend setter e pionieri come gli stessi Grass Valley, con l’obiettivo di spingere in avanti i confini di ciò che può essere raggiunto nel campo della produzione e distribuzione dei media “.

Nel webinar andato in onda recentemente e che potete rivedere registrandovi QUI SOTTO Simen K. Frostad (Bridge Technologies) e Kevin Salvidge (Leader Electronics) affrontano le problematiche delle sfide del monitoraggio e della misurazione IP.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

redazione milano