Club Tv TCH, un’esperienza di tv privata via cavo negli anni ’50 Club Tv TCH, un’esperienza di tv privata via cavo negli anni ’50
Nel settembre del 1959 nasceva a Torino la prima televisione privata italiana via cavo ad opera dei giovani fratelli Achille e Giovanni Judica Cordiglia.... Club Tv TCH, un’esperienza di tv privata via cavo negli anni ’50

Nel settembre del 1959 nasceva a Torino la prima televisione privata italiana via cavo ad opera dei giovani fratelli Achille e Giovanni Judica Cordiglia.tch3

Insieme ad un gruppo di amici avevano allestito in una cantina al centro di Torino uno studio televisivo in piena regola, recuperando dei tubi di ripresa vidicon abbandonati e costruendo un paio di telecamere. Le trasmissioni venivano poi diffuse nei palazzi circostanti via cavo.
Ovviamente tutti i programmi dovevano essere realizzati in diretta dato che i fratelli non avevano a disposizione registratori video. Davanti alle telecamere si alternavano i conduttori di un vero e proprio palinsesto televisivo che comprendeva notiziari e rubriche di attualità e cultura.

Le trasmissioni dopo pochi mesi si interruppero perchè i fratelli Judica Cordiglia iniziarono la loro carriera di studenti universitari e il nuovo impegno non permetteva loro di continuare nell’avventura televisiva. Sull’esperienza abbiamo scovato un servizio televisivo che vi presentiamo di seguito.

redazione milano