Diritti Tv, nasce la Media Company della Lega Serie A Diritti Tv, nasce la Media Company della Lega Serie A
La Lega di Serie A ha dato il via alla creazione di una Media Company per la commercializzazione dei diritti tv del campionato italiano.... Diritti Tv, nasce la Media Company della Lega Serie A

La Lega di Serie A ha dato il via alla creazione di una Media Company per la commercializzazione dei diritti tv del campionato italiano. Pochi giorni fa, in un’assemblea svoltasi a Milano, i 20 presidenti dei club hanno approvato la creazione di una newco che si occuperà della vendita dei diritti televisivi trattando direttamente con i broadcaster.

Paolo Dal Pino

La votazione all’unanimità dimostra la piena vittoria della linea proposta dal presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino, che è riuscito a superare le divergenze tra i grandi club. “Questa è la giusta soluzione”, ha affermato Dal Pino. “Ormai si è deciso di non andare con gli intermediari”.

Non c’è stata ancora nessuna decisione sulle due offerte pervenute, dalla cordata Cvc, Advent e Fsi (da 1,625 miliardi per il 10%) e dal duo Bain-Nb Renaissance (1,35 miliardi sempre per il 10%). L’assemblea si è data tempo per approfondire le proposte di entrambe le cordate e poi sceglierne una a breve in una prossima riunione.

Piero Ricca