Disney punta sullo streaming Disney punta sullo streaming
Lo streaming prima di tutto. A deciderlo è l’impero globale di Disney, che ha varato una radicale riorganizzazione per reagire alla crisi da pandemia... Disney punta sullo streaming

Lo streaming prima di tutto. A deciderlo è l’impero globale di Disney, che ha varato una radicale riorganizzazione per reagire alla crisi da pandemia che sta modificando i modelli di business delle grandi corporation dell’intrattenimento.

“C’è una trasformazione drastica in corso sul mercato e si può guidarlo o esserne guidati, noi scegliamo di guidarla”, ha dichiarato Bob Chapek, amministratore delegato del gruppo, riferendosi alle nuove abitudini degli utenti che nell’ultimo anno hanno portato al successo Disney+.

Kareem Daniel

Disney si appresta a creare una nuova super-divisione all’interno dell’azienda, incaricata di organizzare e gestire tutta la distribuzione dei contenuti, oltre che le vendite e la pubblicità. Gli Studios dedicati al piccolo e grande schermo d’ora in avanti avranno come obiettivo principale quello di rifornire proprio le piattaforme di video streaming.

A capo della nuova struttura, chiamata Media and Distribution, è stato nominato Kareem Daniel, finora responsabile della divisione di prodotti di consumo, giochi ed editoria. Avrà il compito di far crescere i ricavi delle attività di trasmissione on line.

Piero Ricca