EVS e Haivision ottimizzano i replay da remoto nelle trasmissioni sportive in diretta EVS e Haivision ottimizzano i replay da remoto nelle trasmissioni sportive in diretta
Le soluzioni di rete e streaming video a bassa latenza di Haivision consentono agli operatori di replay EVS di lavorare senza problemi da qualsiasi... EVS e Haivision ottimizzano i replay da remoto nelle trasmissioni sportive in diretta

Le soluzioni di rete e streaming video a bassa latenza di Haivision consentono agli operatori di replay EVS di lavorare senza problemi da qualsiasi luogo.

EVS e Haivision hanno stipulato un accordo di collaborazione per offrire alle emittenti una soluzione combinata, certificata da EVS, che consentirà di stabilire flussi di lavoro remoti per gli operatori di sistemi di replay nelle trasmissioni sportive in diretta.

Le reti televisive di oggi sono alla ricerca di approcci decentralizzati per coprire gli eventi dal vivo. Per raggiungere questo obiettivo, stanno creando flussi di lavoro che promuovono l’efficienza e la flessibilità in modo che i membri del team possano lavorare ovunque, sia nelle sedi degli eventi che da postazioni remote, inclusi uffici domestici o centri di trasmissione.

EVS LSM-VIA

Di conseguenza, EVS utilizza la serie Makito X di Haivision di codificatori e decodificatori video in tempo reale per generare flussi video IP codificati a bassa latenza dai suoi server di produzione live XT-VIA nelle sedi ai controller remoti LSM-VIA su qualsiasi rete gestita o Internet pubblico. Questa nuova integrazione consente essenzialmente l’estensione dei monitor video su lunghe distanze, anche quando si lavora con risoluzioni fino a 4K / UHD.

Questa nuova integrazione certificata fa parte della soluzione LiveCeption Signature di EVS e sfrutta il protocollo di rete SRT (Secure Reliable Transport) per garantire una trasmissione video di alta qualità e con frame rate completo agli operatori EVS remoti con una latenza estremamente bassa. Di conseguenza, gli operatori di replay possono visualizzare le loro risorse video mentre utilizzano LSM-VIA come se lavorassero nella stessa postazione dei server XT-VIA. Ciò garantisce un funzionamento regolare del sistema remoto anche quando si lavora su una connessione di rete distante.

Nicolas Bourdon, Chief Marketing Officer di EVS, osserva che “gli operatori di replay si affidano al feedback visivo istantaneo dell’interfaccia utente di replay di LSM-VIA per creare rapidamente repliche e riepiloghi. Quando l’operatore di riproduzione non può essere sul posto, la soluzione Haivision completa l’ambiente di riproduzione EVS fornendo la migliore interazione possibile per gli operatori remoti, anche su connessioni Internet pubbliche ampiamente disponibili ed economiche.

Da parte loro, Peter Maag, CMO e EVP Strategic Partnerships di Haivision, afferma che “anche prima della pandemia, le emittenti stavano passando a flussi di lavoro IP remoti per portare efficienza alle loro operazioni. Le realtà odierne hanno semplicemente accelerato quei piani. Haivision è lieta di soddisfare le richieste di uno degli utenti più esigenti del settore, l’operatore abituale EVS, fornendo loro una soluzione flessibile che consente loro di fare ciò che sanno fare meglio, da qualsiasi luogo.”

redazione milano