Gli azionisti di Fox e Disney dicono di sì alla fusione Gli azionisti di Fox e Disney dicono di sì alla fusione
Gli azionisti di 21st Century Fox e Disney hanno approvato l’acquisizione dell’attività di intrattenimento di Fox da parte della Disney. Gli azionisti di Fox hanno... Gli azionisti di Fox e Disney dicono di sì alla fusione

Gli azionisti di 21st Century Fox e Disney hanno approvato l’acquisizione dell’attività di intrattenimento di Fox da parte della Disney.

Gli azionisti di Fox hanno approvato l’accordo di fusione della società con Disney e l’accordo per la distribuzione di azioni relative allo spin-off della “nuova Fox” guidata da Lachlan Murdoch che ospiterà Fox News e Fox Business Network, nonché reti sportive e le stazioni televisive locali.

In base all’accordo di fusione, gli azionisti di Fox possono scegliere di ricevere 38 dollari USA (33 euro) per azione in contanti o in azioni di New Disney, una nuova holding che diventerà la madre di Disney e 21st Century Fox.

Bob Iger e Rupert Murdoch

Il corrispettivo azionario è soggetto a una clausola, il che significa che gli azionisti della 21st Century Fox riceveranno un valore pari a 38 $ USA se il prezzo medio delle azioni Disney alla chiusura è compreso tra 93,53 USD e 114,32 USD. La Disney si aspetta di pagare in totale circa 35,7 miliardi di dollari in contanti e di emettere circa 343 milioni di azioni della New Disney per gli azionisti della 21st Century Fox, il che significa che gli azionisti della Fox possederanno una partecipazione del 17-20% in New Disney.

L’approvazione degli azionisti segue l’approvazione dell’accordo da parte delle autorità di regolamentazione statunitensi. La transazione rimane soggetta all’approvazione dei regolatori non statunitensi.

Il voto ha sottolineato la fine della battaglia tra Disney e Comcast per il controllo delle attività di intrattenimento di Fox, che aveva visto aumentare il prezzo pagato dalla Disney rispetto alla sua offerta originale. Il presidente e amministratore delegato di Comcast Brian Roberts ha gettato la spugna la settimana prima e si è congratulato con il presidente e CEO di Walt Disney Company Robert Iger per il suo successo. Comcast si sta invece concentrando sulla sua battaglia in corso con la 21st Century Fox per il controllo della società di pay TV Sky, la cui quota del 39% di Fox è una delle risorse acquisite da Disney.

“Unire le attività di 21CF con Disney e istituire una nuova ‘Fox’ sbloccherà un valore significativo per i nostri azionisti. Siamo grati ai nostri azionisti per aver approvato questa transazione. Voglio ringraziare tutti i nostri dirigenti e colleghi per il loro enorme contributo alla costruzione della 21st Century Fox negli ultimi decenni. Con il loro aiuto, ci aspettiamo che la Disney allargata e le nuove società “Fox” saranno preminenti nei settori dell’intrattenimento e dei media “, ha dichiarato Rupert Murdoch, presidente esecutivo della 21st Century Fox.

“Siamo incredibilmente lieti che gli azionisti di entrambe le società abbiano concesso l’approvazione per noi di andare avanti e siamo fiduciosi nella nostra capacità di creare valore significativo a lungo termine attraverso questa acquisizione delle attività premier di Fox. Restiamo grati a Rupert Murdoch e al resto del consiglio di 21st Century Fox per averci affidato il futuro di queste straordinarie imprese e non vediamo l’ora di accogliere il talento stellare di 21st Century Fox in Disney e in definitiva di integrare le nostre attività per fornire ai consumatori di tutto il mondo una serie di contenuti più accattivanti e opzioni di intrattenimento “, ha dichiarato Robert Iger, presidente e CEO di The Walt Disney Company.

Articolo precedente
Articolo successivo

redazione milano