La possibilità di upgrade ai modelli superiori è solo una delle caratteristiche peculiari della nuova serie di telecamere LDX di Grass Valley. La serie...

La possibilità di upgrade ai modelli superiori è solo una delle caratteristiche peculiari della nuova serie di telecamere LDX di Grass Valley. La serie si compone di tre modelli – Premiere, Elite e WorldCam – che condividono la stessa componentistica incentrata su tre sensori CMOS Xensium-FT di terza generazione da 2/3 di pollice. Sarà sufficiente un aggiornamento software per passare dal modello base, la Premiere che è dotata di uscite HD-SDI 1080i/720p alla Premiere, che aggiunge il formato 1080/24psf, o alla WorldCam per catturare il video anche in formato 1080/50p e conservando la stessa sensibilità di F12 a 2.000 lux, caratteristica unica per una telecamera in questo formato.

Alle funzionalità tipiche della serie LDK ne sono state aggiunte di nuove, come l’ArtTouch per espandere le possibilità di trattamento creativo delle immagini e la correzione dell’aberrazione cromatica orizzontale e verticale.

Particolare cura è stata dedicata agli aspetti ergonomici: il Comfort Pad permette di adattarsi alle diverse conformazioni delle spalle e la disposizione dei comandi offre un accesso immediato a tutte le principali funzioni. Con la semplice pressione del pulsante PickMe l’operatore può attrarre l’attenzione del regista mentre grazie alla funzione Endless Returns è possibile selezionare direttamente il canale di ritorno da una matrice Grass Valley; l’integrazione con i mixer della stessa casa permette poi di richiamare le impostazioni per le scene e l’interfaccia Ethernet può essere utilizzata per il tally o il collegamento agli stessi pannelli di controllo C2IP utilizzati per le telecamere della serie LDK.

“Questa nuova generazione di telecamere è stata sviluppata con l’obiettivo di ridurre i costi operativi, una delle richieste più pressanti di molti clienti”, ha dichiarato Marcel Koutstaal senior vice president di Grass Valley.

“Il nostro portfolio di prodotti permette una facile collaborazione fra i vari ruoli coinvolti nei processi produttivi, facendo risparmiare tempo e denaro durante ogni fase della produzione. La nostra volontà è offrire soluzioni che espandano la creatività dei nostri clienti a un livello che neanche noi siamo in grado di immaginare.”

Le telecamere della serie LDX sono già disponibili a prezzi compresi fra i 60mila e i 100mila dollari per un sistema completo.
MAGGIORI INFORMAZIONI


redazione milano