HbbTV rilascia la soluzione di Pubblicità Mirata (Targeted Advertising) per i televisori nel mercato dei set-top box HbbTV rilascia la soluzione di Pubblicità Mirata (Targeted Advertising) per i televisori nel mercato dei set-top box
L’Associazione HbbTV, un’iniziativa dedicata a fornire standard aperti per servizi avanzati di TV interattiva attraverso reti di trasmissione e banda larga a televisori connessi... HbbTV rilascia la soluzione di Pubblicità Mirata (Targeted Advertising) per i televisori nel mercato dei set-top box

L’Associazione HbbTV, un’iniziativa dedicata a fornire standard aperti per servizi avanzati di TV interattiva attraverso reti di trasmissione e banda larga a televisori connessi e set-top box, è lieta di annunciare la pubblicazione della seconda fase della sua soluzione per la pubblicità mirata (TA). Ciò consente la sostituzione degli annunci pubblicitari con annunci mirati in situazioni in cui il segnale TV trasmesso viene ricevuto da un set-top box (STB) e passato al televisore HbbTV tramite una connessione come HDMI.

La specifica HbbTV Application Discovery Over Broadband (ADB) definisce già come le emittenti possono aggiungere segnali a video e audio compatibili con la connessione HDMI e possono essere utilizzati da un televisore per avviare un’app HbbTV. Questa specifica è stata ora aggiornata per consentire alle app delle emittenti di utilizzare l’API HbbTV TA per programmare un passaggio preciso da HDMI a una pubblicità e viceversa quando il televisore è collegato tramite un STB.

La combinazione di ADB e TA consentirà alle emittenti di raggiungere più pubblico con pubblicità mirata e anche di offrire elenchi di utenti targettizzati agli inserzionisti in modo omogeneo, due aspetti molto importanti per ottimizzare i ricavi e realizzare nuove opportunità di crescita a fronte di concorrenza di altre categorie pubblicitarie e principalmente di chi ha gli utenti targettizzati nativi come web e mobile.

Il lavoro di HbbTV sulla pubblicità mirata è stato svolto in collaborazione con il progetto DVB. DVB ha sviluppato i requisiti originali e le relative specifiche per la segnalazione quando gli annunci trasmessi possono essere sostituiti. Sia HbbTV ADB che DVB TA utilizzano le soluzioni di watermark audio e video ATSC 3.0 per consentire alla segnalazione di restare attiva durante il trasporto su una connessione HDMI.

“Il rilascio della soluzione TA per i mercati STB è un perfetto esempio di come HbbTV adatta le sue specifiche alle esigenze degli operatori del settore, consentendo loro di adattarsi alle reali circostanze del mercato e far crescere la propria attività attraverso nuove fonti di reddito”, ha affermato Vincent Grivet, presidente dell’Associazione HbbTV.

redazione milano