La Rai ottiene i diritti per la Coppa del Mondo FIFA 2022 per l’Italia La Rai ottiene i diritti per la Coppa del Mondo FIFA 2022 per l’Italia
A febbraio avevamo anticipato la notizia, ora è ufficiale: a seguito della procedura di gara per i diritti del torneo di calcio in Italia,... La Rai ottiene i diritti per la Coppa del Mondo FIFA 2022 per l’Italia

A febbraio avevamo anticipato la notizia, ora è ufficiale: a seguito della procedura di gara per i diritti del torneo di calcio in Italia, la Rai si è aggiudicata i diritti esclusivi per la trasmissione della Coppa del Mondo FIFA 2022.
L’evento che si terrà in Qatar sarà la 22a edizione della competizione, e sarà particolarmente unico in quanto la prima Coppa del Mondo FIFA in Medio Oriente e la prima che si svolgerà a novembre / dicembre. Con sedi ultramoderne, condizioni di gioco senza precedenti e un’impronta compatta dell’evento, la nazione ospitante offrirà una piattaforma unica per il torneo, ma ci sarà il formato tradizionale di 32 squadre partecipanti e 64 partite, offrendo una fase a gironi seguita da una fase a eliminazione diretta.

Alla Rai sono stati assegnati i diritti multipiattaforma per televisione, digitale e radio e fornirà una piattaforma di trasmissione per il torneo. Oltre a rendere disponibili in diretta sul territorio tutte le 64 partite, la Rai offrirà anche palinsesti di supporto, tra cui highlights e palinsesto. Almeno 28 partite del torneo, inclusa la partita di apertura, la finale ed entrambe le semifinali, saranno trasmesse sul canale di punta, Rai 1, soddisfacendo gli obiettivi della FIFA di fornire un’ampia visibilità per le sue competizioni.

“Dopo una gara d’appalto molto competitiva, siamo lieti di aver concluso un accordo con un forte media partner in Italia per la Coppa del Mondo FIFA 2022”, ha dichiarato Jean-Christophe Petit, direttore dei servizi per i contenuti e i diritti dei media della FIFA, commentando la decisione . “Non vediamo l’ora di lavorare con la Rai per rendere questa Coppa del Mondo FIFA unica nel suo genere un grande successo e creare un’esperienza indimenticabile per tutti i fan italiani”.

Fabrizio Salini

“Siamo molto felici di aver riportato i Mondiali di calcio in Rai – dichiara Fabrizio Salini, Amministratore delegato della Rai – e siamo orgogliosi di aver rafforzato la consolidata partnership tra Rai e FIFA. Il nostro accordo consentirà alla Rai di presentare al pubblico il torneo di calcio più prestigioso al mondo, che, per la prima volta nella storia si disputerà in un periodo altamente strategico per i media”.

 

redazione milano