L’Universidad La Salle trasmette via web un importante evento sportivo con Matrox L’Universidad La Salle trasmette via web un importante evento sportivo con Matrox
I tecnici dell’università installano il Monarch HD in sei diverse strutture del campus per trasmettere in streaming e registrare un evento sportivo nazionale per... L’Universidad La Salle trasmette via web un importante evento sportivo con Matrox

I tecnici dell’università installano il Monarch HD in sei diverse strutture del campus per trasmettere in streaming e registrare un evento sportivo nazionale per 10-12 ore al giorno in modo affidabile

Monarch HD esegue il live streaming dal campo da calcio

Saint Jean-Baptiste de La Salle, il santo patrono francese dell’istruzione, fondò l’Istituto dei Fratelli delle Scuole Cristiane nel paese transalpino più di 300 anni fa. Da allora, questa congregazione per l’istruzione cattolica, si è espansa in più di 80 Paesi, tra cui il Messico vanta una delle sedi principali, con 15 campus distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Ogni anno a novembre, i campus si radunano per uno degli eventi più importanti dell’anno accademico: i Giochi Sportivi Nazionali di La Salle. Si tratta di una mini Olimpiade di quattro giorni, in cui ogni scuola manda i suoi atleti migliori a competere in cinque discipline sportive: basket, calcio, taekwondo, scacchi, palla a volo e calcetto.

In passato i giochi avevano costituito un evento relativamente isolato; la scuola ospitante condivideva occasionalmente foto o brevi clip dopo l’evento, ma le comunità delle altre scuole non avevano la possibilità concreta di seguire le proprie squadre. Tuttavia, dopo aver ricevuto la nomina ad ospitare l’evento l’anno successivo, il campus di Nezahualcóyotl ha deciso di offrire una copertura completa del torneo, incluso lo streaming live, in modo da consentire per la prima volta a compagni, amici e familiari di tutti gli atleti di assistere ai giochi in diretta.

Valutazione e selezione

Daniel Aguilar Martinez, Content Manager dell’Universidad La Salle, è stato incaricato di individuare una soluzione che permettesse di trasmettere in diretta contemporaneamente dalle sei strutture sportive del campus, e di registrare al tempo stesso con un livello di qualità superiore per l’editing in fase di post-produzione.

L’università utilizzava già un sistema di produzione live per trasmettere in streaming lezioni e seminari, ma il budget messo a disposizione per l’evento era limitato e non avrebbe permesso un upgrade sostanziale. Anche rivolgersi a un’emittente per la copertura del torneo era fuori discussione, poiché srebbe costato più di 25.000 dollari.

La squadra festeggia la vittoria del campionato di basket ai Giochi sportivi nazionali della Universidad La Salle

Martinez voleva acquistare una soluzione che la scuola potesse continuare ad utilizzare regolarmente anche dopo la fine dei giochi. A seguito di una rapida ricerca online, l’università ha scoperto il Matrox® Monarch HD, un dispositivo per lo streaming e la registrazione professionale perfetto per le sue esigenze, sia a livello funzionale che di budget. “Quando abbiamo capito che cosa fosse possibile fare con il Monarch HD, e quanto fosse facile da configurare, non ci abbiamo pensato due volte”, spiega Martinez. “Rispetto al prodotto precedente, il dispositivo era molto più facile e veloce da installare. Inoltre, la connessione Ethernet garantiva maggiore stabilità rispetto al Wi-Fi. Pur non essendo degli esperti, l’interfaccia utente ci è parsa davvero accessibile e intuitiva.”

Prestazioni eccezionali

L’installazione dei sei Monarch HD acquistati è stata facile e ha richiesto solo una rapida configurazione. I dispositivi erano in funzione fino a 12 ore al giorno, e i tecnici potevano avviare ed interrompere le operazioni di streaming e registrazione semplicemente premendo un pulsante sul dispositivo. L’installazione base in ognuna delle sei strutture sportive del campus includeva una telecamera e un encoder Monarch HD, ma la configurazione effettiva poteva variare a seconda delle esigenze.

Durante i preliminari di basket, ad esempio, per limiti di tempo, si sono dovute giocare tre partite alla volta. In questa occasione i tecnici sono stati creativi e hanno utilizzato una singola telecamera GoPro® HERO6 con grandangolo per riprendere contemporaneamente i tre campi di basket, registrando l’audio con il microfono interno della telecamera. Audio e video sono stati poi trasmessi al Monarch HD tramite HDMI. Durante le semifinali e le finali invece, per ogni singola partita sono state utilizzate tre telecamere SDI professionali, uno switcher e un mixer audio.

Ora l’Universidad La Salle utilizza il Monarch HD per trasmettere in streaming lezioni, presentazioni e altri eventi

A questo stadio del torneo, era infatti possibile utilizzare più dispositivi per ciascun evento. Per riprendere da angolazioni diverse, le telecamere sono state collegate allo switcher e quest’ultimo al Monarch HD tramite un concertitore SDI/HDMI. L’audio proveniva dal microfono del commentatore, connesso ad un mixer, a sua volta collegato all’ingresso audio analogico del Monarch HD. La configurazione delle apparecchiature era molto semplice e veniva fatta la sera in vista degli incontri del giorno successivo. Al momento della partita, non restava che collegare il Monarch HD a un computer per ottenere la chiave di broadcast da SmartCast, la rete di distribuzione contenuti dell’università.

Il video, veniva trasmesso al server multimediale Wowza di SmartCast in RTMP, a 1 Mbps e ad una risoluzione di 640p, e incorporato su una pagina di destinazione per consentire agli spettatori di accerede al server e di assistere all’incontro. Alcuni eventi erano anche trasmessi simultaneamente in webcast su Facebook Live a 2 Mbps ed una risoluzione di 720p. Le partite venivano registrate utilizzando la funzione di suddivisione file del Monarch HD e salvate localmente su una scheda SD a 7 Mbp e ad una risoluzione di 720p60. Una volta impostata la lunghezza dei file, il Monarch HD suddivideva automaticamente la registrazione in file separati, senza perdere un singolo fotogramma. Questa funzione (file splitting) è risultata particolarmente utile, dato l’utilizzo prolungato del Monarch HD durante il torneo. In caso di errore, dovuro per esempio ad un interruzione dell’alimentazione, tutti i file registrati fino a quel momento sarebbero stati salvati. Alla fine, utilizzando la File Consolidation Utility di Matrox, abbiamo creato un singolo file per l’editing e l’archiviazione: il risultato finale è un video perfettamente omogeneo e di alta qualità.

Analisi a posteriori

La soluzione Monarch HD, ha contribuito al successo dei Giochi Sportivi Nazionali di La Salle con una spesa irrisoria, se confrontata con le decine di migliaia di dollari necessarie per investire in un nuovo sistema di trasmissione, o per incaricare un’emittente della copertura dell’evento. Le comunità di tutti i campus hanno potuto assistere in tempo reale agli incontri, e questo ha permesso di consolidare i rapporti e la sportività tra le varie scuole.

Gruppo di mascotte della scuola in occasione dei Giochi Sportivi Nazionali dell’Universidad La Salle

“Grazie a Matrox, non solo l’evento è stato trasmesso live, ma è stato anche uno dei migliori di sempre. Siamo riusciti a coprire tutti i campi da gioco in tutte le strutture sportive, e non ci sono parole per esprimere la soddisfazione di essere riusciti ad offrire una trasmissione impeccabile”, afferma Martinez. “La stabilità offerta dal Monarch HD ci ha permesso di realizzare uno degli eventi meglio riusciti della storia dell’istituto, e questo sopratutto grazie alla possibilità di condividere, per la prima volta, le partite e gli incontri con le comunità e le famiglie dei partecipanti.”

Colpiti dal successo dell’evento, molti rappresentanti degli altri campus dell’università hanno contattato Martinez per avere informazioni sulla soluzione usata per lo streaming e la registrazione, chiedendogli anche di aiutarli a configurare le loro installazioni. Dopo l’evento, le unità Monarch HD sono state installate negli auditorium del campus e vengono oggi utilizzate per trasmettere e registrare una vasta gamma di incontri ed eventi. “Muovere i primi passi nel mondo dello streaming live è stato difficile, all’inizio. Ma quando abbiamo scoperto il Monarch HD e quanto fosse facile da installare e utilizzare, abbiamo capito subito che investire in questi dispositivi sarebbe stata la decisione giusta”, conclude Martinez.

Articolo precedente
Articolo successivo

redazione milano