Mediaset rilancia sul piano di espansione paneuropeo Mediaset rilancia sul piano di espansione paneuropeo
Mediaset chiederà agli azionisti di approvare il piano per lanciare un gruppo mediatico paneuropeo con sede ad Amsterdam, che era stato precedentemente accantonato a... Mediaset rilancia sul piano di espansione paneuropeo

Mediaset chiederà agli azionisti di approvare il piano per lanciare un gruppo mediatico paneuropeo con sede ad Amsterdam, che era stato precedentemente accantonato a causa dell’opposizione del suo secondo maggiore azionista Vivendi.

Il progetto, precedentemente soprannominato MediaForEurope, era concepito per fornire al continente un modo per contrastare le società statunitensi come Netflix e Disney. Stabilire la sua sede legale nei Paesi Bassi renderebbe più facile cercare legami europei, ma Vivendi ha fermamente rifiutato la mossa da quando ha abbandonato l’accordo sulla pay TV nel 2016.

Vivendi ha trascinato Mediaset attraverso i tribunali di tutta Europa, ma ora il gruppo di Berlusconi ha dichiarato che sta cercando di “stabilire un dialogo costruttivo” con gli azionisti sulla realizzazione di questo nuovo piano strategico,

L’annuncio è arrivato durante la presentazione dei risultati annuali, in cui l’utile operativo è sceso a 269,7 milioni di euro dai 354,6 milioni di euro del 2019. Mediaset è stata significativamente colpita dalla pandemia Covid-19, ma ha registrato una ripresa nelle vendite pubblicitarie nella seconda metà dell’anno.

redazione milano