Radio, crescono gli ascolti nel giorno medio Radio, crescono gli ascolti nel giorno medio
Sono stati diffusi i dati di ascolto della radio dell’indagine TER – Tavolo Editori Radio, relativi al periodo che va dal 25 gennaio al... Radio, crescono gli ascolti nel giorno medio

Sono stati diffusi i dati di ascolto della radio dell’indagine TER – Tavolo Editori Radio, relativi al periodo che va dal 25 gennaio al 4 aprile.

Rispetto al corrispondente periodo di un anno fa (primo trimestre 2021) queste sono le variazioni più significative.

Nel giorno medio, il dato evidenzia 33.611.000 ascoltatori (+494.000).

Nei sette giorni, i contatti sono 42.958.000 (-241.000).

Nel quarto d’ora medio, che va dalle 6.00 a mezzanotte, il risultato è pari a 6.169.000 (+170.000); in quello h24 è di 4.781.000 (+157.000).

Nel giorno medio, la durata dell’ascolto radiofonico è pari a 205 minuti (+4%).

Federico Silvestri – dg di Radio 24, confermato come presidente di TER – ha dichiarato: “In questi anni la radio sta facendo enormi progressi, anche grazie agli investimenti degli Editori, con una presenza diffusa su tutte le diverse piattaforme e cavalcando lo sviluppo delle nuove abitudini di ascolto. Questa attitudine ci consente di continuare ad esprimere numeri crescenti e a consolidare l’affezione del pubblico”.

Piero Ricca