RAI Com protagonista sulla Croisette RAI Com protagonista sulla Croisette
Al Mipcom di Cannes l’offerta della Rai incontra il favore del mercato internazionale Un’offerta degna di una Major americana quella di Rai com – la... RAI Com protagonista sulla Croisette

Al Mipcom di Cannes l’offerta della Rai incontra il favore del mercato internazionale

Un’offerta degna di una Major americana quella di Rai com – la struttura di vendite estere della Rai – al Mipcom di Cannes, il mercato internazionale dei prodotti televisivi svoltosi in Francia dal 14 al 17 ottobre.

Angela

Dieci nuove serie TV, documentari coprodotti con important network di tutto il mondo, eventi di opera balletti e concerti e film per il cinema hanno impreziosito un’offerta forse mai così variegata come quest’anno.
Tra le serie TV, Angela (3×100’), diretto da Andrea Porporati e con Vanessa Incontrada e sei nuovi episodi del Commissario Ricciardi (6×100’), diretti da Alessandro D’Alatri con Lino Guanciale.
Molto interesse ha suscitato anche la versione daily del Paradiso delle Signore (Ladies’ Paradise Daily 1-4) – che ha ormai raggiunto I 380 episodi da 45’ – diretto da Monica Vullo, Riccardo Mosca, Isabella Leoni, Francesco Pavolini, Marco Maccaferri ed interpretato da Giuseppe Zeno, Giusi Buscemi, Alessandro Tersigni, Alice Torriani, Roberto Farnesi.

Il Paradiso delle Signore

Il genere crime è stato rappresentato nel listino da Gli orologi del diavolo (The Devil’s Watches 8×50’), diretto da Alessandro Angelini, con Beppe Fiorello.
Un successo annunciato di questa stagione sugli schermi italiani ha incontrato anche il favore dei buyers internazionali a Cannes: Piaggio, il Bio-Pic da 100 minuti – interpretato da Alessio Boni e diretto da Umberto Marino – dedicato al padre della Vespa, un marchio che può vantare ben 18 milioni di esemplari venduti nel mondo.

“Our Pope”

Le coproduzioni documentaristiche con colossi televisivi come Arte, France Televisions, RSI and NHK, hanno avuto la propria punta di diamante nella versione internazionale della serie Meraviglie 2 (12×52’), di Alberto Angela, la cui prima serie è stata venduta in oltre 40 paesi in tutto il mondo.
Le origini di Papa Francesco sono l’inusuale punto di vista del doc da 72 minuti diretto da Marco Spagnoli Nostro Papa (Our Pope), basato sul libro omonimo di Tiziana Lupi, edito da Mondadori.

Nel campo delle performing arts la Rai può contare sulle collaborazioni con Enti come il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro la Fenice di Venezia, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro dell’Opera di Roma.
Tre le numerose Opere presentate a Cannes, spiccano la Manon Lescaut diretta da Chailly alla Scala, i Vespri siciliani di Verdi del Teatro dell’Opera di Roma e la Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, allestita en plein air dal Teatro San Carlo di Napoli nello scorso agosto.

“If Only” di Ginevra Elkann

Il listino Rai Com a Cannes è stato completato dall’offerta cinematografica, I cui tre titoli di punta sono stati:
If Only (Magari), film di apertura al 72° Locarno Film Festival, una commedia di Ginevra Elkann (99’) con Brett Gelman, Alba Rohrwacher, Riccardo Scamarcio, Céline Sallette.
Ordinary Happiness (Momenti di Trascurabile Felicità) una commedia di Daniele Luchetti (93’), con Pierfrancesco Diliberto, Renato Carpentieri, Federica Victoria Caiozzo.
Volare (Tutto il Mio Folle Amore – 97’), fuori competizione al 76 mo Festival di Venezia, il dramedy diretto da Gabriele Salvatores, con Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno, già uscito nei cinema italiani con un buon riscontro di pubblico.

precedente
successivo

Riccardo Di Bari