Rai, Laganà rieletto consigliere Rai, Laganà rieletto consigliere
Riccardo Laganà è stato eletto dai lavoratori di viale Mazzini per un secondo mandato nel Consiglio di amministrazione. Il neo consigliere è stato eletto... Rai, Laganà rieletto consigliere

Riccardo Laganà è stato eletto dai lavoratori di viale Mazzini per un secondo mandato nel Consiglio di amministrazione.

Il neo consigliere è stato eletto con una larga maggioranza al primo turno. Su 6369 votanti ha ottenuto 2888 voti.

Molto indietro gli altri cinque concorrenti: Fabrizio Tosini, curatore di Agorà e segretario Ugl-Informazione, ha preso 1275 voti, 807 voti Cesare Cantù montatore della centro Rai di Corso Sempione, 642 Anna Lupi sostenuta da Libersind-Confsand e 592 Claudia Pregno, giornalista della Tgr Piemonte.

Laganà è un tecnico del Centro di produzione di Roma ed esponente del collettivo IndigneRai. Nella sua prima esperienza da consigliere ha condotto battaglie per la trasparenza delle procedure e delle nomine e la valorizzazione delle risorse interne dell’azienda pubblica.

Ora gli altri quattro consiglieri devono essere votati da Camera e Senato. Incerti tuttavia sono i tempi.

Intanto è stata rinviata al 30 giugno l’assemblea dei soci della RAI, prevista inizialmente l’otto giugno. Avrà il compito di ratificare il bilancio e indicare i nomi dei nuovi amministratore delegato e presidente.

Piero Ricca