Rutelli confermato presidente ANICA Rutelli confermato presidente ANICA
L’Assemblea dell’ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali) lo scorso 10 luglio ha confermato Francesco Rutelli nel ruolo di Presidente per il prossimo... Rutelli confermato presidente ANICA

L’Assemblea dell’ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali) lo scorso 10 luglio ha confermato Francesco Rutelli nel ruolo di Presidente per il prossimo triennio (fino a ottobre 2022). Su indicazione unanime delle tre Sezioni (Produttori, Distributori, Industrie Tecniche) l’ex sindaco di Roma è stato rieletto a scrutinio segreto all’unanimità.
L’elezione è avvenuta in una giornata particolarmente importante per la coincidenza di altri due eventi: Il 75° anniversario della costituzione dell’Associazione, nata il 10 luglio 1944, e la firma, avvenuta presso la sede dell’Associazione, del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti dell’Industria Cineaudiovisiva.
Secondo Rutelli, “la crescita dell’ANICA, cui partecipano le grandi associazioni dell’Esercizio, quelle dei Cartoonist e degli Esportatori, è marcata dal rafforzamento delle sezioni dei Produttori, dei Distributori e delle Imprese Tecniche, e dall’ingresso di nuove aziende fornitrici di servizi all’avanguardia, creatrici di contenuti digitali e promotrici di talenti, di nuovi produttori originari, di editori di contenuti audiovisivi specializzati”.

precedente
successivo

redazione milano