“Storia delle serie tv”, il libro “Storia delle serie tv”, il libro
Quando e come sono nate le serie tv? Come sono diventate il fenomeno culturale che ha rivoluzionato la produzione audiovisiva, italiana e internazionale? Risponde... “Storia delle serie tv”, il libro

Quando e come sono nate le serie tv? Come sono diventate il fenomeno culturale che ha rivoluzionato la produzione audiovisiva, italiana e internazionale?

Risponde a queste e molte altre domande “Storia delle serie tv” (Dino Audino Editore), saggio che ricostruisce la storia della produzione seriale dagli anni ’50 a oggi. 70 anni di storia televisiva, culturale e del costume in un’accurata analisi curata da Armando Fumagalli, Cassandra Albani e Paolo Braga e composta da 22 contributi di studiosi e docenti di università e di professionisti del settore (sceneggiatori e produttori).

L’opera è disponibile nelle librerie fisiche e digitali in due volumi: il primo, Volume I: Dagli anni ’50 ai primi anni Duemila, dal 18 giugno e il secondo, Volume II: L’era dei canali cable e delle nuove piattaforme, dal 24 giugno.

“Questo progetto è nato dall’esigenza di capire come nell’ultimo decennio il linguaggio cinematografico abbia trovato nella televisione e nelle piattaforme digitali i suoi nuovi canali di affermazione con prodotti che stanno progressivamente conquistando lo spazio una volta occupato dal cinema”
, ha dichiarato Armando Fumagalli, Direttore del Master Universitario in International Screenwriting and Production (MISP) dell’Università Cattolica, oltre che coordinatore del corso di Laurea Magistrale “The Art and Industry of Narration” e consulente di sceneggiatura per Lux Vide.

Piero Ricca