VISTA: una piattaforma sperimentale per il 5G broadcast negli stadi VISTA: una piattaforma sperimentale per il 5G broadcast negli stadi
Il DTG (Digital TV Group), il consorzio della TV digitale del Regno Unito, in collaborazione con Digital Catapult, Global Wireless Solutions, O2, Rohde &... VISTA: una piattaforma sperimentale per il 5G broadcast negli stadi

Il DTG (Digital TV Group), il consorzio della TV digitale del Regno Unito, in collaborazione con Digital Catapult, Global Wireless Solutions, O2, Rohde & Schwarz, ha ottenuto con successo finanziamenti governativi per sviluppare una piattaforma mobile 5G per trasmettere eventi negli stadi e in altri luoghi .

DTG e i suoi partner prevedono di fornire esperienze di visione interattiva avanzate direttamente ai dispositivi negli stadi e in altri luoghi selezionati, utilizzando la trasmissione 5G nota anche come FeMBMS: servizio multicast di trasmissione multimediale ulteriormente migliorato.

L’obiettivo del progetto VISTA (Video In Stadia Technical Architecture) del consorzio è testare e dimostrare i vantaggi per i consumatori e la fattibilità tecnica dell’utilizzo della tecnologia 5G FeMBMS.

Questa collaborazione riunisce competenze complementari provenienti dall’intero ecosistema di distribuzione dei media mobili dai dispositivi, alle reti, alla trasmissione, ai contenuti e ai luoghi. Il consorzio ha forti relazioni preesistenti basate sul lavoro di ricerca e sviluppo di successo e sui test 5G.

Il progetto da 2,3 milioni di sterline ha ricevuto 1,3 milioni di sterline dal governo nell’ambito del 5G Create, un concorso per sostenere gli innovatori che esplorano nuovi usi del 5G per migliorare la vita delle persone e stimolare le imprese britanniche.

Il progetto definirà casi d’uso che stimolano lo sviluppo del dispositivo e dell’ecosistema di rete per supportare la trasmissione 5G e, avendo queste caratteristiche intrinseche nell’architettura di rete, fornisce efficienze integrate che sono senza soluzione di continuità per gli utenti finali.

Dimostrerà anche come la trasmissione 5G può ridurre l’impronta di carbonio riducendo il numero di stazioni base e la quantità di spettro necessaria per fornire contenuti a un pubblico di massa. Il risultato metterà in evidenza il potenziale per la fornitura di contenuti e modi di guardare che possono creare possibilità di visione collaborativa e interazione tra i luoghi, il che significa che guardare un evento sportivo diventa un’occasione sociale, anche se non puoi uscire di casa.

Matt Warman, Ministro delle infrastrutture digitali, ha dichiarato: “Il 5G rappresenta un’enorme opportunità per migliorare l’esperienza dello stadio per gli appassionati di sport con un accesso senza interruzioni a video, replay e statistiche multi-angolo. Project Vista è uno dei numerosi progetti high tech che il governo sta finanziando per sfruttare appieno i vantaggi del 5G per il Regno Unito e non vedo l’ora di condividere le lezioni apprese con il più ampio settore degli eventi dal vivo del Regno Unito “.

Alex Buchan, Tecnologo strategico presso il DTG, ha dichiarato: “La natura efficiente della consegna del 5G e il basso impatto sull’utilizzo dei dati della tecnologia di trasmissione significano che diventa fattibile fornire più contenuti, anche se più canali e su più dispositivi. Portare a un maggiore coinvolgimento dei fan con le squadre, un’opportunità di “accesso totale” per gli spettatori e aumentare l’attrattiva dello sport attraverso le generazioni “

Manfred Reitmeier, Vice President Transmitters and Amplifier Systems di Rohde & Schwarz, ha dichiarato: “In Rohde & Schwarz, siamo attivamente coinvolti nelle sperimentazioni 5G Broadcast / Multicast in tutto il mondo. Questa applicazione relativa a eventi dal vivo è il prossimo passo importante per noi con questa tecnologia.”.

redazione milano