2020, Internet primo mezzo pubblicitario in Italia 2020, Internet primo mezzo pubblicitario in Italia
Nel 2020 l’industria complessiva dei Media in Italia ha registrato un notevole segno negativo (-6%) conseguente al forte calo (-8%) delle entrate della raccolta... 2020, Internet primo mezzo pubblicitario in Italia

Nel 2020 l’industria complessiva dei Media in Italia ha registrato un notevole segno negativo (-6%) conseguente al forte calo (-8%) delle entrate della raccolta pubblicitaria, mentre è stata più contenuta la flessione delle vendite dei contenuti a pagamento (-4%).

In questo quadro l’Internet advertising ha tuttavia registrato un incremento, raggiungendo i 3,45 miliardi di euro di raccolta, per una quota del 43% del totale mezzi.

Per la prima volta in Italia, dunque, il canale Internet è il primo mezzo pubblicitario davanti alla Tv, che nel 2020 si ferma a quota 41% (3,25 miliardi).

È quanto evidenzia il recente Rapporto di Osservatori.net della School of Management del Politecnico di Milano, che passa in rassegna le principali tendenze del mercato della comunicazione.

Gli estensori del report non mancano di osservare che il sorpasso è stato accelerato dalle dinamiche collegate alla pandemia da Covid-19.

Piero Ricca