Anton Bauer, Jonathan Young e la BBC Anton Bauer, Jonathan Young e la BBC
Le batterie agli ioni di litio Dionic XT 14V di Anton / Bauer hanno avuto un ruolo da protagonista nella produzione di “Mediterranean With... Anton Bauer, Jonathan Young e la BBC

Le batterie agli ioni di litio Dionic XT 14V di Anton / Bauer hanno avuto un ruolo da protagonista nella produzione di “Mediterranean With Simon Reeve”, l’ultima puntata del popolare programma di viaggi della BBC con il noto Autore britannico, avventuriero e conduttore televisivo. Il rinomato direttore della fotografia Jonathan Young, direttore della fotografia della serie, ha testato le nuove batterie in condizioni estreme e in luoghi stimolanti in tutta la Libia.

Lanciato all’inizio di quest’anno, Dionic XT di Anton / Bauer è l’ultima generazione della serie di batterie Dionic molto popolare per le applicazioni broadcast e 14.4V. Disponibile sia con V-Mount che Gold Mount, Dionic XT compatto e dalle elevate prestazioni è in grado di fornire fino a 12 A di potenza continua per cineasti, emittenti televisive, case di produzione e altri per i quali sono essenziali prestazioni e affidabilità della batteria.

Durante i suoi 25 anni di carriera come direttore della fotografia e cameraman di documentari, Young ha lavorato a progetti in più di 110 paesi, con molte location considerate difficili o ostili. Lui e Reeve hanno collaborato a numerosi documentari di viaggio per la BBC, tra cui serie sui Caraibi, Irlanda, Grecia, Turchia, Colombia, Russia e Birmania.

Per la nuova serie mediterranea, Young ha testato le batterie Dionic XT durante le riprese di due settimane in Libia, durante le quali la troupe cinematografica era costantemente in movimento e si affidava a tutti i mezzi di trasporto.

Un’altra importante caratteristica delle batterie Dionic XT è il sistema di gestione dell’energia, che ha reso più semplice la pianificazione energetica di Young e gli ha dato la sicurezza che le batterie non si scaricassero troppo rapidamente. Con gli XT, è stato in grado di pianificare i requisiti di alimentazione per qualsiasi scatto quasi al minuto, utilizzando i misuratori di potenza incorporati sulle batterie.

 

Articolo precedente
Articolo successivo

Roberto Landini