DAB Italia, cresce la copertura DAB Italia, cresce la copertura
A completamento del progetto di espansione della propria rete durante l’anno 2019, DAB Italia fa sapere di aver attivato ulteriori nuovi impianti in diverse... DAB Italia, cresce la copertura

A completamento del progetto di espansione della propria rete durante l’anno 2019, DAB Italia fa sapere di aver attivato ulteriori nuovi impianti in diverse regioni come Abruzzo, Veneto, Emilia Romagna, Campania, Piemonte Valle d’Aosta, Umbria e Molise

Specificamente, sono stati attivati:

un impianto in Abruzzo a servizio del tratto autostradale A25 tra Roma e Pescara;
un impianto in Veneto a potenziamento del servizio della città di Venezia e dintorni;
un impianto in Emilia Romagna nel comune di Ferrara e dintorni;
in Campania a potenziamento del servizio su Napoli e dintorni;
sono 2 gli impianti attivati in Piemonte, il primo a servizio di Susa e del tratto autostradale tra Torino e Susa, il secondo a servizio di Asti e tratto autostradale Torino – Piacenza;
in Valle d’Aosta un impianto a servizio di Courmayeur, Morgex, La Salle e tratto stradale tra Aosta e Courmayeur;
2 impianti in Umbria, uno a servizio della città di Orte e completamento del servizio lungo il tratto autostradale della A1, l’altro a servizio di Citta di Castello, San Sepolcro e tratto della E45;
in Molise il nuovo impianto è a servizio del tratto autostradale A14 tra Termoli e Foggia.

Qui si può consultare l’elenco degli impianti che sono stati attivati nel primo semestre 2019.

http://www.dab.it/home/novita/broadcast-news/70-broadcast-news/805-dab-italia-procede-nello-sviluppo-della-propria-rete-dab-sul-territorio

precedente
successivo

redazione milano