Dati Unesco, 881 giornalisti uccisi dal 2008 al 2018, 44 nel 2019 Dati Unesco, 881 giornalisti uccisi dal 2008 al 2018, 44 nel 2019
Negli ultimi 10 anni, almeno 881 giornalisti sono stati uccisi nel mondo per aver raccontato la verità. Le uccisioni sono aumentate del 18 per... Dati Unesco, 881 giornalisti uccisi dal 2008 al 2018, 44 nel 2019

Negli ultimi 10 anni, almeno 881 giornalisti sono stati uccisi nel mondo per aver raccontato la verità. Le uccisioni sono aumentate del 18 per cento nel mondo nel quinquennio 2014-2018 rispetto ai cinque anni precedenti, e il 55% degli omicidi ha avuto luogo in Paesi “in pace”. Quasi il 90% dei responsabili delle uccisioni dei 1.109 giornalisti assassinati tra il 2006 e il 2018 non è stato punito.

I Paesi con il più alto tasso di vittime tra i giornalisti sono gli Stati Arabi, seguiti da America Latina, Caraibi e Asia. Si registra tuttavia un calo del numero di omicidi nei primi 10 mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con 44 omicidi di giornalisti segnalati al 30 ottobre 2019, rispetto ai 90 alla stessa data del 2018.

Daphne Caruana Galizia

Sono i dati diffusi a inizio novembre dall’Unesco nella Giornata mondiale contro l’impunità per i crimini contro i giornalisti. La direttrice generale dell’organizzazione delle Nazioni unite per l’educazione, la scienza e la cultura, Audrey Azoulay ha dichiarato: “L’Unesco chiama a rispondere tutti coloro che mettono a rischio i giornalisti, che li uccidono e che non fanno nulla per fermare questa violenza. La fine della vita di un giornalista non dovrebbe mai essere la fine della ricerca della verità”.

Tra i casi più noti degli ultimi anni ci sono gli omicidi di Daphne Caruana Galizia e Jan Kuciak.
Giornalista e blogger maltese, impegnata in numerose inchieste e attiva contro la corruzione, Daphne Caruana Galizia è stata assassinata in un attentato dinamitardo nel 2017, mentre Jan Kuciak, giornalista slovacco, impegnato in indagini sulla gestione di fondi strutturali dell’Unione europea nel suo paese, è stato trovato ucciso nella sua abitazione nel febbraio 2018.

precedente
successivo

redazione milano