DAZN lascia i tifosi interisti e cagliaritani a bocca asciutta DAZN lascia i tifosi interisti e cagliaritani a bocca asciutta
A causa di un problema tecnico di DAZN, non è stato possibile seguire l’anticipo di campionato delle 12:30 tra Inter e Cagliari sull’app ufficiale... DAZN lascia i tifosi interisti e cagliaritani a bocca asciutta

A causa di un problema tecnico di DAZN, non è stato possibile seguire l’anticipo di campionato delle 12:30 tra Inter e Cagliari sull’app ufficiale della piattaforma streaming, ma soltanto sul canale satellitare 209 di Sky.

Ad inizio partita è comparso il messaggio “Si è verificato un problema inaspettato e i nostri tecnici stanno lavorando per sistemarlo” e Dazn, via social, ha immediatamente avvisato gli utenti che stava lavorando al problema: “Sappiamo che alcune persone stanno riscontrando problemi nella visione della partita Inter-Cagliari da app. Stiamo lavorando per risolverlo”. Alla fine il disservizio è perdurato per l’intera partita, con gli abbonati che hanno espresso la loro frustrazione via social.

Dopo i problemi di trasmissione Dazn, la piattaforma di sport in streaming ha voluto indicare il nome del partner tecnologico che avrebbe causato il problema. Si tratta di Comcast Technology Solutions (CTS), società del gruppo Comcast alla quale, come noto, fa capo anche la proprietà di Sky.

«Come comunicato in precedenza, stiamo indagando il problema originato dal nostro partner Comcast Technology Solutions (CTS), che ha avuto un impatto su Dazn e su altri broadcaster europei», ha spiegato Dazn in una nota inviata all’Ansa e ha promesso indennizzi agli utenti.

 

redazione milano