Il software per la produzione robotica Mo-Sys VP Pro si integra con Sony Venice Il software per la produzione robotica Mo-Sys VP Pro si integra con Sony Venice
Mo-Sys Engineering, produttore soluzioni di rilevamento di telecamere di precisione per la produzione virtuale, ha ora integrato il suo software di produzione virtuale –... Il software per la produzione robotica Mo-Sys VP Pro si integra con Sony Venice

Mo-Sys Engineering, produttore soluzioni di rilevamento di telecamere di precisione per la produzione virtuale, ha ora integrato il suo software di produzione virtuale – Mo-Sys VP Pro – con la telecamera Sony Venice. Acquisendo i dati delle impostazioni dinamiche della telecamera direttamente da Sony Venice, gli utenti possono semplificare e accelerare i flussi di lavoro di produzione virtuale.

La telecamera cinematografica digitale full frame Sony Venice sta rapidamente guadagnando popolarità, non da ultimo per il gran numero di impostazioni di risoluzione e proporzioni controllate da software disponibili. Mo-Sys VP Pro si collega direttamente al software della camera, monitorando ogni ripresa e scatto per evidenziare eventuali impostazioni non corrispondenti, mentre acquisisce i dati della Venice per assistere nel compositing di post-produzione a valle.

L’integrazione significa che Mo-Sys VP Pro entra in modalità di registrazione ogni volta che la telecamera Sony Venice avvia la registrazione. Mo-Sys VP Pro acquisisce il formato di denominazione dei file utilizzato dalla fotocamera per denominare i file multimediali e utilizza lo stesso nome per il file di metadati contenente i dati delle impostazioni della fotocamera, assicurando che l’abbinamento dei due insieme in post-produzione sia semplice.

Mo-Sys VP Pro è una soluzione di produzione virtuale molto versatile e aggiornata per film, TV, filmati di gioco e trasmissioni dal vivo. Mo-Sys VP Pro è integrato con Unreal Engine e supporta flussi di lavoro di produzione virtuale live o registrati, utilizzando studi con schermo verde / blu o pannelli LED. Fornisce dati aggiuntivi sull’obiettivo, come F-stop, T-stop e angolo dell’otturatore, rendendo la composizione degli effetti visivi molto più semplice.

“La produzione virtuale è un potente strumento creativo, sia per i film che per la televisione”, ha affermato Michael Geissler, CEO di Mo-Sys. “Tuttavia, è un’attività complessa e sistemi intelligenti che accelerano la sincronizzazione e l’impostazione in post-produzione danno un enorme impulso alla produttività. Ancora una volta, Mo-Sys è leader del settore con integrazioni intelligenti e pratiche, fornendo allo stesso tempo soluzioni di tracciamento delle telecamere con i più alti livelli di precisione e resilienza dei dati disponibili oggi sul mercato”.

Mo-Sys ha recentemente annunciato la funzione Cinematic XR Focus per Mo-Sys VP Pro, che consente agli operatori di telecamere di concentrarsi tra elementi reali e virtuali all’interno di un set di pannelli LED. Questo tipo di messa a fuoco era precedentemente impossibile da ottenere, ma ora è facilmente realizzabile utilizzando un controller per obiettivi Preston, Mo-Sys StarTracker e Mo-Sys VP Pro.

L’integrazione di Sony Venice è disponibile immediatamente e tutti i clienti con abbonamento Mo-Sys VP Pro hanno già ricevuto questa nuova funzionalità.

redazione milano