Jeff Bezos lascerà la guida di Amazon il 5 luglio Jeff Bezos lascerà la guida di Amazon il 5 luglio
Cambio della guardia al vertice di Amazon. Lo ha annunciato lo stesso fondatore del gigante dell’ecommerce durante l’assemblea annuale degli azionisti. Lo sostituirà il... Jeff Bezos lascerà la guida di Amazon il 5 luglio

Cambio della guardia al vertice di Amazon. Lo ha annunciato lo stesso fondatore del gigante dell’ecommerce durante l’assemblea annuale degli azionisti. Lo sostituirà il capo dell’area cloud computing Andy Jassy.

Bezos diventerà presidente esecutivo del board di Amazon e continuerà ad occuparsi del Bezos Earth Fund e della compagnia spaziale Blue Origin.

L’annuncio dell’addio era già stato dato a febbraio, ma non si sapeva ancora la data esatta né il nome del successore. “Abbiamo scelto quella data perché è importante per me, è il giorno in cui Amazon è stata fondata nel 1994, esattamente 27 anni fa”, ha dichiarato Bezos.

Amazon dovrà gestire una serie di nuove sfide, dal servizio di telemedicina Amazon Care alla rete Internet satellitare Project Kuiper. “Vi assicuro che nessuna di queste idee è garantita per funzionare”, ha spiegato Bezos. “Sono tutti investimenti giganteschi e sono tutti rischiosi. L’unico modo per ottenere rendimenti superiori alla media è assumersi dei rischi e molti non pagheranno. La nostra intera storia come azienda riguarda l’assunzione di rischi, molti dei quali hanno fallito e molti dei quali falliranno, ma continueremo a correre grandi rischi”.

Piero Ricca