La Film School di Los Angeles si affida a Soundly per l’audio La Film School di Los Angeles si affida a Soundly per l’audio
La norvegese Soundly è nota per aver creato una libreria di effetti sonori basata sul cloud e il relativo strumento di gestione. La libreria... La Film School di Los Angeles si affida a Soundly per l’audio

La norvegese Soundly è nota per aver creato una libreria di effetti sonori basata sul cloud e il relativo strumento di gestione.
La libreria SFX e l’applicazione di editing sono state adottate dalla LA Film School di Los Angeles.

Gli studenti sono costantemente in movimento, si spostano coi propri laptop e molti lavorano anche al di fuori dell’orario scolastico, il che significa che andare per forza in un laboratorio per recuperare il materiale su cui lavorare anche in esterno non è pratico.

Avere accesso a una libreria basata sul cloud di effetti sonori da qualsiasi luogo in cui hanno una connessione Internet ha fatto un’enorme differenza nella loro capacità di creare produzioni uniche e di alta qualità senza compromettere la qualità audio.
Soundly ha finalmente permesso loro di condividere quei suoni e collaborare sui progetti.
Ora possono modificare e personalizzare i suoni semplicemente trascinandoli e rilasciandoli in qualsiasi nota applicazione di editing.

Fondata nel 1999, la Los Angeles Film School e la sua divisione, The Los Angeles Recording School, offrono diplomi di specializzazione e di laurea in corsi relativi all’industria dei media e dell’intrattenimento.

Il campus Los Angeles della LA Film School gestisce cinque diversi programmi: Film, Computer Animation / VFX, Produzione audio, Produzione musicale e Spettacolo.

Ci sono anche corsi online disponibili in Film digitale, Produzione musicale, Intrattenimento aziendale e Graphic Design per studenti che vivono fuori Los Angeles.

Il reparto audio è profondamente consapevole che la post produzione audio viene comunemente schiacciata in termini di budget e tempo nel mondo reale, poiché è sempre alla fine della catena. Per garantire che abbiano tempo per la creatività, agli studenti viene insegnato a lavorare nel modo più efficiente possibile. Una delle chiavi per ottenere un ottimo mix audio è semplificare il processo di ricerca e posizionamento di suoni unici da utilizzare.
Inizialmente, gli SFX (effetti sonori) sono stati memorizzati su hard disk di rete locali presso la scuola e gli studenti potevano accedervi nei laboratori di editing.
A un certo punto, i tutor e lo staff hanno copiato gli effetti sonori in flash drive e li hanno consegnati agli studenti in modo che potessero fare i compiti a casa!
Gli studenti delle lezioni di LA Film School Film all’inizio dei corsi ricevono un laptop con programmi come Adobe Creative Cloud, Avid Media Composer e Final Draft.

Molti studenti lavorano a tempo pieno o parziale oltre a andare a scuola, quindi il portatile consente loro di svolgere il lavoro scolastico da casa. Con l’accesso alla libreria Soundly nel cloud, possono lavorare sui loro progetti da qualsiasi luogo.

Roberto Landini