La Film School di Los Angeles si affida a Soundly per l’audio La Film School di Los Angeles si affida a Soundly per l’audio
La norvegese Soundly è nota per aver creato una libreria di effetti sonori basata sul cloud e il relativo strumento di gestione. La libreria SFX... La Film School di Los Angeles si affida a Soundly per l’audio

La norvegese Soundly è nota per aver creato una libreria di effetti sonori basata sul cloud e il relativo strumento di gestione.
La libreria SFX e l’applicazione di editing sono state adottate dalla LA Film School di Los Angeles.

Gli studenti sono costantemente in movimento, si spostano coi propri laptop e molti lavorano anche al di fuori dell’orario scolastico, il che significa che andare per forza in un laboratorio per recuperare il materiale su cui lavorare anche in esterno non è pratico.

Avere accesso a una libreria basata sul cloud di effetti sonori da qualsiasi luogo in cui hanno una connessione Internet ha fatto un’enorme differenza nella loro capacità di creare produzioni uniche e di alta qualità senza compromettere la qualità audio.
Soundly ha finalmente permesso loro di condividere quei suoni e collaborare sui progetti.
Ora possono modificare e personalizzare i suoni semplicemente trascinandoli e rilasciandoli in qualsiasi nota applicazione di editing.

Fondata nel 1999, la Los Angeles Film School e la sua divisione, The Los Angeles Recording School, offrono diplomi di specializzazione e di laurea in corsi relativi all’industria dei media e dell’intrattenimento.

Il campus Los Angeles della LA Film School gestisce cinque diversi programmi: Film, Computer Animation / VFX, Produzione audio, Produzione musicale e Spettacolo.

Ci sono anche corsi online disponibili in Film digitale, Produzione musicale, Intrattenimento aziendale e Graphic Design per studenti che vivono fuori Los Angeles.

Il reparto audio è profondamente consapevole che la post produzione audio viene comunemente schiacciata in termini di budget e tempo nel mondo reale, poiché è sempre alla fine della catena. Per garantire che abbiano tempo per la creatività, agli studenti viene insegnato a lavorare nel modo più efficiente possibile. Una delle chiavi per ottenere un ottimo mix audio è semplificare il processo di ricerca e posizionamento di suoni unici da utilizzare.
Inizialmente, gli SFX (effetti sonori) sono stati memorizzati su hard disk di rete locali presso la scuola e gli studenti potevano accedervi nei laboratori di editing.
A un certo punto, i tutor e lo staff hanno copiato gli effetti sonori in flash drive e li hanno consegnati agli studenti in modo che potessero fare i compiti a casa!
Gli studenti delle lezioni di LA Film School Film all’inizio dei corsi ricevono un laptop con programmi come Adobe Creative Cloud, Avid Media Composer e Final Draft.

Molti studenti lavorano a tempo pieno o parziale oltre a andare a scuola, quindi il portatile consente loro di svolgere il lavoro scolastico da casa. Con l’accesso alla libreria Soundly nel cloud, possono lavorare sui loro progetti da qualsiasi luogo.

Articolo precedente
Articolo successivo

Roberto Landini