Laser Film salvaguarda i propri asset con Optical Disc Archive di Sony Laser Film salvaguarda i propri asset con Optical Disc Archive di Sony
Laser S. Film, nota società di post-produzione televisiva e cinematografica, punto di riferimento di grandi major nazionali e internazionali, come Sky, RAI Cinema, Cattleya,... Laser Film salvaguarda i propri asset con Optical Disc Archive di Sony

Laser S. Film, nota società di post-produzione televisiva e cinematografica, punto di riferimento di grandi major nazionali e internazionali, come Sky, RAI Cinema, Cattleya, Eagle Pictures ha scelto la soluzione Sony Optical Disc Archive (ODA) per l’archiviazione sicura di tutti i dati relativi alle lavorazioni video e audio. La soluzione Sony assicura una conservazione dei dati centenaria anche in condizioni ambientali non controllate.

Il sistema di archiviazione a lungo termine, Sony ODA, basato sulla Libreria robotizzata Petasite ODS-L30M e controllato dal software Sony File Manager2, è in grado di automatizzare il trasferimento di grandi quantità di file e dati verso le “cartridge” ODA con la massima sicurezza e in completa autonomia. La tecnologia GEN2, utilizzata all’interno della libreria robotizzata ODS-L30M, offre una capacità di archiviazione complessiva ON-LINE di quasi 100 TB. Inoltre, grazie alla capacità del software di controllo Sony FM2 di indicizzare anche il contenuto delle cartridge “on-shelf” (off-line), la capacità di archiviazione del sistema installato è praticamente illimitata.

ODA fa parte degli Intelligence Media Service di Sony. Utilizzando la potenza del cloud e delle piattaforme digitali, IMS trasforma l’efficienza del workflow e consente ai clienti di creare, controllare, collegare e distribuire i contenuti in qualsiasi momento e ovunque, su un’ampia gamma di piattaforme.

Andrea Di Nardo

“Siamo un’azienda dinamica e in espansione. Siamo curiosi e attenti alle nuove tecnologie che ci aiutano a fornire ai nostri clienti i migliori servizi di post-produzione come la color correction, il mixaggio audio, mastering, sottotitolazione e doppiaggio”, ha spiegato Andrea Di Nardo, Managing Director di Laser S. Film. “Siamo inoltre una delle poche, se non l’unica, azienda europea ad aver implementato parallelamente sia il settore TV che quello cinema, realizzando 2 sale ATMOS con sound meyer equipaggiate con proiettori 4K e 3D. Tutta la struttura di Laser S. Film” ha concluso Andrea Di Nardo “è stata costruita selezionando i migliori prodotti sul mercato. È questo il motivo per cui abbiamo scelto il sistema Sony ODA per l’archiviazione sicura di asset importanti”.

Valter Corda

“La soluzione di archiviazione a lungo termine ODA, sta ottenendo importanti riscontri di mercato in ambiti anche molto diversi da quello spiccatamente Broadcast nel quale aveva esordito. Le caratteristiche di alta affidabilità e resilienza fanno dell’ODA la soluzione ideale per l’archiviazione di asset ad alto valore e siamo orgogliosi dell’adesione alla tecnologia ODA da parte di Laser Film”, ha rivelato Valter Corda, Product Specialist di Sony Professional Europe.

Grazie all’affidabilità di Allyn, che da anni opera a livello internazionale nel settore del Broadcast offrendo soluzioni tecnologiche di altissima qualità e innovazione, Laser S. Film Srl ha potuto estendere le proprie competenze anche nel settore dell’archiviazione a lungo termine.

Maurizio Maroli, Managing Director di Allyn, la società che ha fornito e installato il sistema Sony ODA ci dice: “Durante la fase di definizione delle funzionalità relative alle necessità di archiviazione e ripristino di grandi quantità di dati di Laser S. Film è risultato subito chiaro che la tecnologia Sony ODA sarebbe stata la soluzione migliore, in linea con le esigenze e lo spirito di innovazione dell’azienda romana”.

precedente
successivo

redazione milano