L’IP secondo Axon L’IP secondo Axon
Un’efficace dimostrazione dell’utilizzo delle reti Ethernet al posto delle tradizionali infrastrutture SDI è stata proposta da Axon all’IBC. Basata sugli standard AVB (Audio Video Bridging,... L’IP secondo Axon

Un’efficace dimostrazione dell’utilizzo delle reti Ethernet al posto delle tradizionali infrastrutture SDI è stata proposta da Axon all’IBC.

AxonIPBasata sugli standard AVB (Audio Video Bridging, noto anche come Time Sensitive Network) e SMPTE ST2022-6, l’infrastruttura allestita allo stand della Axon dimostrava la possibilità di gestire 216 stream HD utilizzando switch Ethernet. Uno dei punti di forza della dimostrazione consisteva nel riconoscimento automatico di nuovi dispositivi che permette il trasferimento di file da uno switch all’altro, senza la necessità di una Software Defined Network (SDN). Tutti i segnali video erano visualizzati su tre monitor connessi ad altrettanti multiviewer della serie Synview, anch’essi collegati alla rete Ethernet. L’audio era gestito separatamente sulla stessa rete, senza la necessità di integrarlo con i segnali video.

Secondo Peter Schut, Chief Technology Officer di Axon, siamo ancora agli inizi dell’utilizzo delle reti Ethernet per il trasferimento di audio e video su reti Ethernet e la maggioranza delle apparecchiature broadcast sono ancora SDI. “Prevediamo che i sistemi ibridi, un mix di SDI e Ethernet/IP, si diffondano e continueranno ad essere utilizzati per i prossimi anni. Per questa ragione, le schede della serie Synapse per il trattamento dei segnali sono già dotate di connettori coassiali e Ethernet in modo che possano essere aggiornate per infrastrutture Ethernet/IP, proteggendo così l’investimento iniziale. Entro l’anno cominceremo a commercializzare una nuova gamma di schede SDI-AVB per facilitare quei clienti che sono già pronti per la transizione”, ha dichiarato Schut.

Axon, insieme con altre aziende, ha collaborato inoltre alla dimostrazione LiveIP, un progetto di studio televisivo di produzione realizzato per la televisione belga VRT, presentata allo stand dell’EBU. Anche in questo caso sono stati utilizzati i multiviewer Synview dotati di moduli SFP della Embrionix per la gestione delle conversioni da SDI a IP e viceversa.

I prodotti Axon sono distribuiti in Italia da Videosignal

Articolo precedente
Articolo successivo

redazione milano

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien