Lo svolgimento dell’ IBC Show ad Amsterdam in presenza è ora incerto Lo svolgimento dell’ IBC Show ad Amsterdam in presenza è ora incerto
Di fronte all’aumento dei contagi Covid nel paese il governo olandese ha emanato una serie di direttive per una limitazione degli eventi pubblici nel... Lo svolgimento dell’ IBC Show ad Amsterdam in presenza è ora incerto

Di fronte all’aumento dei contagi Covid nel paese il governo olandese ha emanato una serie di direttive per una limitazione degli eventi pubblici nel paese. La scorsa settimana infatti l’Olanda è stato il primo paese europeo  a imporre un lockdown parziale fino alla prossima estate in risposta al record di infezioni da Covid-19 registrato nel paese.

Le nuove restrizioni dureranno ‘almeno tre settimane’ con bar, ristoranti e negozi che dovranno chiudere alle 20:00. Il primo ministro Mark Rutte ha anche imposto ulteriori restrizioni che limitano a 4 persone le riunioni in famiglia e ripristinato la modalità ‘a porte chiuse’ per tutti gli eventi sportivi. Secondo le norme le conferenze con partecipanti seduti sono attualmente ancora permesse ma le fiere e le esposizioni, e questo includerebbe anche IBC, sono state sospese. Questo lockdown ‘stretto’ di tre settimane si concluderebbe proprio il giorno di apertura di IBC il 3 dicembre. Ma ovviamente non si escludono proroghe.

Gli organizzatore di IBC hanno annunciato via twitter: “Siamo a conoscenza delle modifiche alle regole Covid annunciate dal governo olandese venerdì sera. IBC sta valutando l’impatto e si sta impegnando con i propri stakeholder. Come si può immaginare, questo è un problema che richiede un’attenta considerazione e comunicheremo i nostri piani il prima possibile. La sicurezza e il benessere di tutti i partecipanti a IBC2021 rimangono la nostra priorità numero uno”.

redazione milano