Mediapro sfiora i 2 miliardi di fatturato Mediapro sfiora i 2 miliardi di fatturato
Mediapro ha chiuso Il 2018 con un fatturato di 1,967 miliardi di euro, storico record di ricavi. Un dato che ha fatto registrare un... Mediapro sfiora i 2 miliardi di fatturato
Mediapro ha chiuso Il 2018 con un fatturato di 1,967 miliardi di euro, storico record di ricavi. Un dato che ha fatto registrare un incremento del 20% su base annua e un tasso di crescita raddoppiato rispetto a quello del 2017.
Guidata da Jaume Roures e Tatxo Benet anche dopo l’ingresso come socio di maggioranza di Orient Hontai, Mediapro ha visto crescere nel contempo il proprio indebitamento, fino a 442 milioni di euro, e gli occupati, arrivati a 6.695.
Un forte impulso alle attività internazionali del gruppo è dato dall’acquisto dei diritti per i campionati di calcio in Francia e in Canada. Mediapro sfrutterà i diritti della Ligue 1 e della Ligue 2 in Francia per un periodo di quattro stagioni, dal 2020-21 al 2023-24. Inoltre ha acquistato i diritti della Coppa del Mondo FIFA di Qatar 2022 in Spagna, per i quali sarà creato un canale h24. Si registra anche il rinnovo del contratto con la Liga per la vendita dei diritti internazionali.
Tra le altre novità dell’ultimo anno, l’apertura di una serie di filiali in tutto il mondo e il lancio di Mediapro Studio, progetto di produzione di contenuti audiovisivi per lanciare 34 serie televisive nel 2019. Tra i nuovi paesi in cui Mediapro ha deciso di investire ci sono Serbia, Croazia, Cina, Canada, Perù ed Egitto.
Articolo precedente
Articolo successivo

redazione milano

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien