Osprey Video dispositivi USB Video Bridge: l’acquisizione video qualità broadcast USB 3.0 Osprey Video dispositivi USB Video Bridge: l’acquisizione video qualità broadcast USB 3.0
  Osprey Video ha annunciato il lancio della linea USB Video Bridge di dispositivi di acquisizione video stand-alone. La linea contiene tre modelli che consentono... Osprey Video dispositivi USB Video Bridge: l’acquisizione video qualità broadcast USB 3.0

 

Osprey Video ha annunciato il lancio della linea USB Video Bridge di dispositivi di acquisizione video stand-alone.

La linea contiene tre modelli che consentono agli utenti di acquisire video non compresso e audio incorporato su PC o altri dispositivi dotati di USB 3.0 utilizzati per lo streaming di qualità broadcast.

Oltre al funzionamento senza operatore in modalità automatica, un display semplifica il controllo e il monitoraggio manuale.

Le unità USB 3.0 Video Bridge colmano il divario tra i prodotti di consumo e quelli utilizzati in applicazioni mission-critical professionali, in modo che tutti, dalle principali emittenti a enti governativi, aziende ed educatori, possano trasmettere video di qualità superiore dai dispositivi USB 3.0.

Il bridge video USB si adatta a un’ampia varietà di applicazioni. Ad esempio, le emittenti possono utilizzare i dispositivi Video Bridge nelle loro operazioni di streaming per connettersi a software di commutazione come vMix o Wirecast. Le organizzazioni che trasmettono conferenze possono immettere un segnale 1080p60 in un laptop per l’uso con Skype, Zoom o altri software per conferenze. In altri scenari di streaming, gli utenti possono inviare segnali tramite USB Video Bridge a un software portatile che si collega direttamente a servizi come Facebook, YouTube e Wowza Cloud per la trasmissione Internet completa.

Il bridge video USB multipiattaforma è conforme a UAC / UVC, il che significa che nella maggior parte delle applicazioni Windows®, Linux e Mac® OS X®, non è necessario scaricare un driver – una qualità che lo rende davvero plug-and-play .

Il supporto UAC / UVC è incluso anche in alcuni dei più recenti dispositivi Android. USB Video Bridge comunica direttamente con le applicazioni di codifica degli utenti per configurare automaticamente il ridimensionamento e la conversione del frame rate.

Gli utenti possono anche ignorare le impostazioni del software e configurare l’unità manualmente utilizzando l’esclusivo LCD montato sul pannello e l’interfaccia di controllo – una novità in questa categoria di prodotti. Lo schermo mostra anche lo stato dell’ingresso e dell’uscita video.

I dispositivi USB Video Bridge compatti sono portatili e facili da configurare. Qualsiasi dispositivo con laptop e fotocamera può aggiungere un bridge video USB a costi minimi, senza bisogno di PC aggiuntivi o schede PCIe.

USB Video Bridge di Osprey è ora disponibile a partire da $ 339. È disponibile in tre versioni: VB-US cattura 3G-SDI; VB-USL acquisisce 3G-SDI e include un connettore di loopout SDI; e il VB-UH cattura l’HDMI. Tutti i modelli funzionano senza problemi con il software di acquisizione video dal vivo di Ceylon di Osprey, senza costi aggiuntivi.

Distributore per l’ITALIA: Interact – Roma

Articolo precedente
Articolo successivo

Roberto Landini