Panasonic e Tecnopoint insieme per le riprese “robotizzate” Panasonic e Tecnopoint insieme per le riprese “robotizzate”
Panasonic ha sviluppato con Tecnopoint una partnership per realizzare un integrazione tra le telecamere PTZ e il TUNING, un sistema robotizzato formato da Dolly... Panasonic e Tecnopoint insieme per le riprese “robotizzate”

Panasonic ha sviluppato con Tecnopoint una partnership per realizzare un integrazione tra le telecamere PTZ e il TUNING, un sistema robotizzato formato da Dolly (a soffitto o a pavimento) e colonne telescopiche su binari. Il TUNING FLOOR DOLLY & TOTEM, in combinazione con il software TUNING S, consente di aggiungere movimento sia in orizzontale che in verticale alle telecamere PTZ. Inoltre il software TUNING S può pilotare le camere anche in assenza di Dolly o colonne e consente di creare dei tracciati memorizzando molteplici posizioni camera, con la possibilità di richiamarle facilmente utilizzando delle icone con i relativi keyframe. Il sistema è concepito per l’utilizzo da parte di un solo operatore, preferibilmente da un display touchscreen. Da una singola posizione centrale è possibile controllare fino a dieci sistemi e telecamere. Grazie a un’interfaccia grafica intuitiva, basata su anteprime e keyframe, l’utilizzo diventa semplice e sicuro.

SOFTWARE TUNING S
(TCP-SW10)

Il software Tuning S (in codice TCP-SW10) permette di controllare fino a 10 sistemi telecamera in configurazioni diverse: telecamera autonoma, dolly a pavimento, dolly a soffitto o colonna telescopica. È disponibile solo per i PC Windows e viene fornito in una chiavetta USB.

Per gestire il movimento, è sufficiente definire preimpostazioni e sequenze (memorie di tracciatura) che si richiamano agevolmente toccando la relativa anteprima.

Le memorie di tracciatura si basano su fotogrammi chiave, che si possono aggiungere o rimuovere in qualsiasi momento. Anche l’intervallo tra fotogrammi chiave è configurabile.

Il software Tuning S funziona con e senza dolly e/o totem. È utilizzabile anche senza un sistema robotico, per gestire le preimpostazioni e le memorie di tracciatura di massimo 10 telecamere stazionarie. Può memorizzare fino a 100 posizioni.

PANNELLO DI CONTROLLO TUNING (TCP-DC10)

Con le stesse dimensioni del controller AW-RP50 Panasonic, il pannello di controllo TCP-DC10 offre due assi di controllo aggiuntivi, uno per il dolly e l’altro per la colonna.

Funziona in combinazione con i controller AW-RP50 o AW-RP120 Panasonic, in modo da seguire la telecamera selezionata in tali dispositivi. I controller Panasonic e di Tuning sono collegati da un cavo GPIO (in dotazione).

BINARIO A PAVIMENTO TUNING

Il binario Tuning è un dolly motorizzato montato su un binario rettilineo di 20 m di lunghezza massima. La telecamera PTZ viene posizionata sopra al dolly. Il binario può essere personalizzato per forma e lunghezza, in modo da adattarlo a progetti speciali. Inoltre è utilizzabile in interni e in esterni e presenta un interasse di 25 cm.

La velocità massima del dolly è pari a 0,5 m/s. Due elementi di blocco terminali fungono da limiti fisici del movimento orizzontale. Il movimento viene controllato dai morsetti di una cinghia dentata. È possibile installare più di un dolly sullo stesso binario.

All’interno del binario, i cavi vengono gestiti in una catena che si sposta su un tappeto antistatico. La connessione si basa su cavi tradizionali, quali BNC e LAN. Se si utilizza un AW-HE130, l’asse dell’obiettivo si trova a 430 mm al di sopra del pavimento (vedere l’immagine sottostante).

Per il dolly viene fornito un alimentatore da 24 V. Il sistema comprende un altro alimentatore da 12 V, progettato per le telecamere PTZ Panasonic.

BINARIO A SOFFITTO TUNING

Il binario a soffitto Tuning è la versione a soffitto del binario a pavimento. Le caratteristiche, dimensioni e specifiche sono quasi identiche. La differenza principale consiste nell’installazione della catena portacavo che corre nella parte superiore dell’alloggiamento dei cavi per impedire che questo cada.

Il binario a soffitto, disponibile in componenti di 1 o 2 m, include un ponte (25×25) e un alloggiamento esterno per i cavi. Inoltre è utilizzabile in interni e in esterni e presenta un interasse di 25 cm. È possibile installare più di un dolly sullo stesso binario.

TOTEM 80 TUNING

Il totem Tuning è una colonna motorizzata con una corsa di 80 cm in una fase singola. La telecamera PTZ viene installata sulla cima e così si aggiunge un asse verticale al movimento PTZ tradizionale. Il totem va installato sul pavimento, come colonna stazionaria.

I cavi vengono gestiti all’interno di una catena che si estende e si riduce lungo la colonna. La connessione si basa su cavi tradizionali, quali BNC e LAN. Se si utilizza un AW-HE130 Panasonic, l’asse dell’obiettivo si trova fra 1640 e 2420 mm al di sopra del pavimento.

Per il dolly viene fornito un alimentatore da 24 V. Il sistema comprende un altro alimentatore da 12 V, progettato per le telecamere PTZ Panasonic.

Sistema autonomo solo software

Questa configurazione si basa sul controllo IP
Tutti i dispositivi sono connessi alla stessa rete
È possibile controllare fino a 10 telecamere da una singola posizione
With the software you can manage the positioning and the movements of the PTZ with the performing any easy thumbnail picture storage

Sistema completo, con dolly e/o totem

La telecamera viene gestita tramite IP, come al solito
Il dolly e/o il totem motorizzati vengono controllati via CAN, mediante un cavo LAN
Entrambi i pannelli di controllo sono connessi tramite GPIO
È possibile controllare fino a 10 telecamere e sistemi da una singola posizione

 

redazione milano