Si è svolta la 51esima edizione del Key Award Si è svolta la 51esima edizione del Key Award
Media Key ha celebrato in occasione del 51° Key Award, tenutosi a Milano il 26 novembre, la comunicazione pubblicitaria veicolata attraverso gli spot nei... Si è svolta la 51esima edizione del Key Award

Media Key ha celebrato in occasione del 51° Key Award, tenutosi a Milano il 26 novembre, la comunicazione pubblicitaria veicolata attraverso gli spot nei format tradizionali e nei nuovi format, nel periodo di on air da gennaio 2018 fino ad ottobre 2019. Da sei edizioni il premio è esteso anche alla pubblicità radiofonica. Sono state oltre 200 le campagne iscritte nelle 24 categorie e votate da 32 giurati.

La serata è stata aperta da Universal Production Music, sponsor della manifestazione, poi c’è stato un momento speciale con la proiezione della campagna video virale contro il razzismo ideata da Serviceplan in collaborazione con Rolling Stone Italia. C’è stato anche il video saluto del sindaco Beppe Sala che ha ringraziato i professionisti presenti per il lavoro costante nel settore pubblicitario e ricordando l’importante traguardo raggiunto dalla città di Milano per l’organizzazione dei giochi olimpici del 2026.

Durante l’evento sono stati assegnati i premi speciali: Best Sponsorship of The Year a Rai e Tim per la sponsorizzazione al Festival di Sanremo 2019, l’Excellence Key Award assegnato alla società Top Digital per gli importanti risultati raggiunti, il premio Communication Effectiveness Key Award è stato assegnato alla campagna Tavernello per l’agenzia Lorenzo Marini Group e alla casa di produzione Filmgood ed il Premiere Key Award assegnato a Cooee Italia per lo spot “Il Paradiso delle mele” Mela Val Venosta.

precedente
successivo

redazione milano