Telco, continua il calo dei ricavi Telco, continua il calo dei ricavi
Continua il calo del fatturato delle società di telecomunicazione in Italia. In dodici anni le telco hanno perso quasi un terzo dei loro ricavi.... Telco, continua il calo dei ricavi

Continua il calo del fatturato delle società di telecomunicazione in Italia.
In dodici anni le telco hanno perso quasi un terzo dei loro ricavi.
Nel 2020 il fatturato complessivo è sceso sotto la soglia dei 30 miliardi di euro con una perdita del 5% rispetto al 2019.

Sono le stime provenienti dalla ricerca sul mondo delle telecomunicazioni realizzata annualmente dal Politecnico di Milano per Asstel, l’associazione di categoria della filiera delle telecomunicazioni.

Le perdite sono dovute in gran parte alla cosiddetta “guerra delle tariffe”, con prezzi sempre più bassi per abbonamenti a telefono fisso e mobile.

In tutta Europa si registra un calo continuo delle tariffe da ormai 10 anni, unica eccezione il Regno Unito. Ma l’Italia si distingue con un calo del 33% nell’ultimo decennio e del 5,3% solo nell’ultimo anno.

Secondo gli analisti, la via d’uscita per le telco italiane passa da 5G e Fibra ottica, due settori cruciali in cui si riverseranno ingenti investimenti. Dal Recovery Fund sono attesi 40 miliardi destinati alla trasformazione digitale.

Piero Ricca