VidOvation e i collegamenti ABonAir a una latenza ultra-bassa VidOvation e i collegamenti ABonAir a una latenza ultra-bassa
I prodotti ABonAir offrono un’impressionante latenza di 7 millisecondi nell’impiego della codifica H.264, standard del settore. VidOvation ha annunciato un accordo con ABonAir, provider di... VidOvation e i collegamenti ABonAir a una latenza ultra-bassa

I prodotti ABonAir offrono un’impressionante latenza di 7 millisecondi nell’impiego della codifica H.264, standard del settore.

VidOvation ha annunciato un accordo con ABonAir, provider di collegamenti video wireless. Gli apparati ABonAir garantiscono una latenza estremamente bassa in un sistema wireless broadcast a lungo raggio e ad alte prestazioni. I vantaggi saranno evidenti per i clienti di VidOvation attivi nello sport, negli eventi dal vivo e nella raccolta di notizie, dove il ritardo più basso possibile è obbligatorio e bisogna preservare la più alta qualità video possibile.

VidOvation commercializzerà la linea completa di prodotti ABonAir, incluse due versioni del suo collegamento video wireless di punta: AB512 e AB507.
Realizzati su un canale radio bidirezionale tra trasmettitore e ricevitore, i collegamenti video wireless di ABonAir riconoscono la corretta accettazione di ciascun gruppo di pixel, fornendo così una trasmissione molto robusta e affidabile.

In particolare, i sistemi AB512 e AB507 riducono la latenza a un ritardo di soli 7 millisecondi (noto anche come ritardo del sottoframe) per la copertura di eventi dal vivo, produzioni multicamera e qualsiasi altra applicazione in cui la latenza da due a sei fotogrammi o da 30 a 90 millisecondi è inaccettabile.
Questo basso ritardo consente a broadcaster di realizzare produzioni multicamera e dal vivo senza preoccuparsi dei problemi di sincronizzazione labiale causati dal ritardo.

Il sistema dispone di un analizzatore di spettro RF che seleziona e salta automaticamente al miglior canale RF senza perdere un singolo bit, mentre la modulazione e il bit rate si adattano in base alle condizioni del collegamento RF. L’opzione di selezione manuale del canale è ideale per il coordinamento della frequenza in occasione di grandi eventi.

Il modello AB507 si monta sulla telecamera a realizza un collegamento video wireless basato su un trasmettitore / ricevitore completamente portatile. Ciò consente di trasmettere video fino a 1.000 metri. Il sistema full MIMO utilizza due antenne sia sul trasmettitore che sul ricevitore per migliorare le prestazioni e garantire la copertura, anche in ambienti con segnali radio estremi.
Il trasferimento di video in tal senso garantisce un collegamento live backhaul al controllo principale o per lo streaming live sul Web o nei social media come Facebook Live, YouTube Live e altro.

INFO: www.vidovation.com

 

Articolo precedente
Articolo successivo

Roberto Landini