Arri Hi-5, le camere sul set sempre sotto controllo Arri Hi-5, le camere sul set sempre sotto controllo
La nuova ARRI Hi-5 è un’unità manuale sofisticata, che fornisce un controllo affidabile delle fotocamere e degli obiettivi wireless in situazioni impegnative sul set.... Arri Hi-5, le camere sul set sempre sotto controllo

La nuova ARRI Hi-5 è un’unità manuale sofisticata, che fornisce un controllo affidabile delle fotocamere e degli obiettivi wireless in situazioni impegnative sul set. Resistente alle intemperie e solidamente costruito, è dotato di un’eccezionale gamma di collegamenti radio e moduli radio unici e intercambiabili per diversi territori e situazioni estreme di ripresa.

Sostituisce la precedente unità manuale di fascia alta di ARRI, la WCU-4, e rappresenta un significativo passo avanti.

Il nuovo Hi-5 è fondamentale per l’ecosistema di quinta generazione del sistema di controllo elettronico (ECS) di ARRI. Insieme a un nuovo sistema radio, nuove batterie intelligenti, anelli di messa a fuoco intelligenti e un’app iOS, l’Hi-5 modernizza la connettività sul set, semplificando le attività complesse per le troupe cinematografiche.

In genere, l’Hi-5 sul set sarà nelle mani di chi è addetto alla messa a fuoco, e ARRI ha fatto il possibile per migliorare la facilità d’uso. L’ergonomia rende l’Hi-5 un piacere da tenere in mano e da usare, mentre l’interfaccia touchscreen moderna ed elegante, basata su una GUI della fotocamera, sarà immediatamente e intuitivamente familiare. La gestione dei file dell’obiettivo e gli aggiornamenti del software sono più veloci e semplici con la nuova app ARRI ECS Sync.

L’innovazione più importante sono i moduli radio intercambiabili che permettono di agire direttamente in collegamento con le camere in azione sul set, una caratteristica mai vista prima in un’unità portatile. Con una banda ISM a 2,4 GHz spesso congestionata e diverse normative di frequenza in diversi paesi, la possibilità di scambiare moduli radio è un enorme vantaggio, consentendo alle troupe di scegliere il modulo più adatto a ciascuna posizione di ripresa.

ARRI rilascerà tre moduli radio nelle gamme 900 e 2400 MHz, utilizzando la tecnologia adatta per eliminare le interferenze. Insieme questi moduli radio coprono una moltitudine di situazioni di ripresa con un collegamento radio significativamente migliorato, robusto e a lungo raggio, garantendo al contempo la retrocompatibilità con le camere di ripresa esistenti. Con l’evoluzione della tecnologia, è possibile aggiungere ancora più moduli, rendendo l’Hi-5 un investimento a prova di futuro, in grado di soddisfare gli standard futuri per le comunicazioni sul set.

L’affidabilità di tutte le caratteristiche e funzioni è stata una priorità assoluta nel design e nella costruzione dell’Hi-5, con particolare attenzione all’alloggiamento robusto per operare in condizioni ambientali difficili.

Vari elementi di design dell’Hi-5 sono orientati alla massimizzazione dell’efficienza. Gli anelli di messa a fuoco premarcati intelligenti ora comunicano direttamente con l’unità manuale Hi-5, venendo immediatamente riconosciuti e mappati sulla scala di messa a fuoco dell’obiettivo. Le batterie per Hi-5 sono prodotte da ARRI, basate sull’interfaccia NP-L; possono essere sostituiti al volo senza spegnere l’unità e la loro capacità residua viene sempre visualizzata con precisione sullo schermo dell’Hi-5.

redazione milano