Ikegami introduce la fotocamera HDR compatta UHL-43 nei mercati EAME Ikegami introduce la fotocamera HDR compatta UHL-43 nei mercati EAME
Ikegami annuncia l’introduzione nei mercati EAME della sua fotocamera digitale multiuso in stile box compatto UHL-43. Questa videocamera ha debuttato al NAB nell’aprile 2019... Ikegami introduce la fotocamera HDR compatta UHL-43 nei mercati EAME

Ikegami annuncia l’introduzione nei mercati EAME della sua fotocamera digitale multiuso in stile box compatto UHL-43. Questa videocamera ha debuttato al NAB nell’aprile 2019 ed è ora disponibile anche in Europa, Africa e Medio Oriente. L’UHL-43 è progettato per applicazioni come studi robotici, trasmissioni esterne di eventi dal vivo come sport, televisione parlamentare, la copertura meteorologica, la sorveglianza del traffico e il monitoraggio della sicurezza pubblica.

Con le dimensioni dell’unità principale di soli 145 x 155 x 169 mm e peso di soltanto 2,6 kg, la testa della telecamera può essere utilizzata praticamente su qualsiasi dispositivo di supporto come un’imbracatura per spalla, braccio a lunga portata o supporto per la testa.

L’UHL-43 impiega tre sensori CMOS da 8 megapixel nativi 4K da 2/3 pollici nello stesso flusso di lavoro e struttura di controllo remoto delle telecamere Unicam XE serie IHeg-430 e UHK-435 di Ikegami. A differenza delle videocamere che utilizzano una tecnologia a singolo chip o pixel offset, l’integrazione di tre sensori CMOS con risoluzione 3840 x 2160 e l’ottica a prisma offre una vera risoluzione di acquisizione UHD, una riproduzione dei colori di alta qualità e una completa libertà dall’aliasing dei colori.

Combinando alta sensibilità (F11 in 4K 50p) e rapporto segnale-rumore molto elevato (in genere 62 dB), l’UHL-43 può essere utilizzato anche in condizioni di scarsa illuminazione o contrasto elevato. Supportando pienamente l’HDR, offre una qualità dell’immagine dettagliata su tutta la gamma di livelli di luminosità, dal nero profondo al bianco di punta, acquisendo al contempo un’ampia gamma di colori. È inclusa la modalità Hybrid Log Gamma, conforme allo standard internazionale ITU-R BT.2100 per alta gamma dinamica. Le curve gamma personalizzate possono anche essere impostate e memorizzate all’interno della telecamera.

Disponibile come modello HD-HDR, l’UHL-43 può essere aggiornato tramite un aggiornamento software retrospettivo per fornire 4K-UHD. Sono disponibili opzioni di uscita che supportano 12G-SDI o 4 x 3G-SDI su cavo elettrico o fibra ottica. Una connessione Ethernet RJ45 consente il funzionamento di telecamere remote tramite hub di rete a bassa latenza per l’uso in produzione in studio controllato a distanza.

Tutte le funzioni di controllo sono accessibili dalla testa della telecamera o tramite una scelta di pannelli di controllo remoto della serie OCP di Ikegami. L’interfaccia Ethernet integrata consente un facile controllo praticamente da qualsiasi distanza, rendendo la telecamera ideale per la trasmissione esterna supervisionata da remoto.

Distribuita in Italia da Videosignal

 

precedente
successivo

redazione milano