Netflix, 4 milioni di abbonati in Italia Netflix, 4 milioni di abbonati in Italia
In Italia il leader di mercato nel video streaming è Netflix con il 28% di market share, seguono Amazon Prime Video (27%) e Disney+... Netflix, 4 milioni di abbonati in Italia

In Italia il leader di mercato nel video streaming è Netflix con il 28% di market share, seguono Amazon Prime Video (27%) e Disney+ (16%). Poi ci sono i player “nazionali”: Timvision al 7%; Now Tv (Sky) al 5%; Sky Go al 4%; Infinity (Mediaset) al 4% e gli “altri” al 9 per cento.

Sono i dati recentemente forniti da JustWatch, motore di ricerca per i prodotti in streaming.

Tra il secondo e il terzo trimestre 2021, sia Netflix sia Amazon Prime Video hanno perso l’1% di market share. Ma nel confronto con lo stesso trimestre del 2020, Amazon rimane stabile mentre Netflix perde 4 punti.

Disney+ vede crescere la propria quota di mercato dal 13% al 16 per cento. Stabile Timvision (7%) come Infinity (4%) mentre Now TV perde 2 punti (dal 7% al 5%).

Da altra fonte proviene intanto la notizia che il numero complessivo di abbonati di Netflix in Italia è arrivato a 4 milioni. A dichiararlo – rompendo la tradizionale riservatezza sui dati e quasi a voler ridimensionare il rallentamento della crescita – è stata Eleonora Andreatta, responsabile delle produzioni originali italiane di Netflix, nel corso della presentazione del 3° Rapporto Apa sulla produzione audiovisiva, al Mia.

A breve un nuovo player debutterà sul mercato nazionale: Pluto Tv, piattaforma di Tv lineare in streaming di ViacomCbs, al via il 28 ottobre. Con più di 52 milioni di utenti attivi in 25 Paesi, Pluto Tv in Italia sarà una “free ad-supported television”, complementare a Paramount+ quando – nel corso del 2022 – il servizio streaming premium sarà lanciato da ViacomCbs anche in Italia.

Piero Ricca