GatesAir acquisisce ONEtastic GatesAir acquisisce ONEtastic
L’investimento rafforza il portafoglio di trasmissione in segmenti di mercato chiave, aumenta le capacità di innovazione e amplia l’impegno di GatesAir nei mercati globali... GatesAir acquisisce ONEtastic

L’investimento rafforza il portafoglio di trasmissione in segmenti di mercato chiave, aumenta le capacità di innovazione e amplia l’impegno di GatesAir nei mercati globali in crescita

GatesAir, leader mondiale nelle soluzioni di trasmissione di contenuti wireless e over-the-air per emittenti televisive e radiofoniche e una società in portafoglio del Gruppo Gores, ha annunciato oggi di aver acquisito Onetastic Srl (ONEtastic), uno dei principali fornitori  sistemi di trasmissione radio e televisione digitale.

Con sede a Brescia, ONEtastic offre ai clienti le soluzioni più avanzate di trasmissione televisiva. Fondata nel 2010, ONEtastic si è costruita una reputazione come innovatrice di trasmettitori affidabili, compatti ed efficienti dal punto di vista energetico, ideali per emittenti, operatori di rete e applicazioni governative. La forza di ONEtastic nei trasmettitori radio e DAB ad alta efficienza e bassa potenza integra l’ampia gamma di soluzioni di trasmissione GatesAir e aiuterà GatesAir a soddisfare meglio le esigenze delle reti over-the-air su larga scala in tutto il mondo.

L’acquisizione rafforza inoltre la crescente presenza e visibilità di GatesAir in Europa. GatesAir ha espanso in modo aggressivo i suoi team globali di vendite e sviluppo commerciale in tutto il mondo dalla fine del 2018, incluse diverse nuove posizioni di leadership create per servire il mercato europeo.

“L’acquisizione di ONEtastic sottolinea il nostro impegno nel mercato broadcast e accelera gli investimenti che stiamo realizzando nel nostro portafoglio di trasmissione”, ha dichiarato Bruce D. Swail, CEO di GatesAir. “I prodotti e le tecnologie unici, innovativi e pluripremiati di ONEtastic aggiungono nuove funzionalità al nostro portafoglio e completano le nostre piattaforme di trasmissione e trasporto. L’aggiunta di un team di ricerca, sviluppo e servizi di ONEtastic esperto e di grande talento amplia ulteriormente le nostre competenze ingegneristiche e di supporto di livello mondiale per creare nuove innovazioni per il segmento broadcast e oltre. La loro posizione nell’Unione Europea centrale rafforza la nostra impronta internazionale e l’impegno per la crescita globale “.

GatesAir manterrà l’intero staff ONEtastic e il suo stabilimento di Brescia, che continuerà a operare come GatesAir S.r.l. Il CEO di ONEtastic Luca Saleri rimarrà in un ruolo di leadership come General Manager di GatesAir S.r.l.

Anche il fondatore di ONEtastic, Carlo Bombelli, contribuirà in modo determinante al futuro del team GatesAir. Leader tecnologico riconosciuto a livello mondiale, Bombelli ha lanciato ONEtastic dopo i suoi anni come fondatore di Screen Service Broadcasting Technologies. Bombelli è autore di numerosi brevetti attraverso le sue innovazioni in ONEtastic, ed è la forza principale dietro i geniali progetti di trasmissioni della compagnia.

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con GatesAir e con i loro talentuosi team di vendita e ingegneri nel corso degli anni”, ha affermato Bombelli. “I nostri punti di forza combinati consentiranno all’azienda più ampia di fornire ai nostri clienti le soluzioni di trasmissione più affidabili e all’avanguardia del settore supportate da una rete di assistenza globale. Siamo molto entusiasti delle possibilità che ci attendono. “

“GatesAir è strategicamente posizionato per trasformare il settore dei media e dell’intrattenimento attraverso innovazioni nella distribuzione di contenuti wireless e nelle reti IP”, ha affermato Saleri. “Siamo entusiasti di far parte del team GatesAir per consentire ai clienti di offrire contenuti in modalità wireless e massimizzare il loro spettro con un basso costo totale di proprietà. GatesAir valorizza le nostre consolidate relazioni con i clienti globali, le innovative piattaforme di crescita, l’ampio portafoglio di prodotti e il team esperto. “.

precedente
successivo

redazione milano