Imagine alle Olimpiadi di Rio Imagine alle Olimpiadi di Rio
Imagine Communications, al servizio dell’industria dei media e di intrattenimento, ha fornito a Dega Broadcast Systems  un router Platinum ™ IP3 completamente configurato. Alle Olimpiadi... Imagine alle Olimpiadi di Rio

unnamedImagine Communications, al servizio dell’industria dei media e di intrattenimento, ha fornito a Dega Broadcast Systems  un router Platinum ™ IP3 completamente configurato. Alle Olimpiadi di Rio funge da punto centrale di controllo per i servizi in loco realizzati da Dega per conto della BBC in occasione dei giochi estivi. Dega, è un’azienda specializzata in sistemi di integrazione con sede nel Regno Unito, sta usando per l’infrastruttura i prodotti di Imagine Communications, compresi i convertitori ed amplificatori di distribuzione, oltre agli strumenti di test e misura.

imagine2I componenti di rete e delle infrastrutture di Imagine Communications offrono funzionalità di controllo e gestione del segnale critici per l’impianto di produzione state-of-the-art che Dega ha realizzato in Sud America.

Ai Giochi di Londra la BBC, la struttura tecnica guidata dal capo ingegnere Richard Morgan, che supervisiona anche le operazioni di Rio, aveva già utilizzato con grande successo un hardware Dega/Imagine Communications per i suoi  sistemi di comunicazione, impiegando la filosofia “Non perdere mai un momento” per la copertura multicanale.

“E ‘ la portata del progetto che lo rende una sfida interessante”, ha aggiunto John Cleaver, direttore del Dega Broadcast Systems. “Abbiamo costruito strutture presso il Centro Internazionale Broadcasting a Rio, e collegandola agli studi a Copacabana. Ci sono 45 feed provenienti dall’ host broadcaster e 30 feed unilaterali, più lo studio; l’uscita è a due reti di trasmissione e 24 stream on-line e interattivi. In modo efficace un canale per ogni sport. Abbiamo costruito questo per i Giochi di Londra quattro anni fa, e la BBC ci ha confermato in Brasile. ”

Data la complessità del set-up, tra cui track-swapping e l’utilizzo di tracce audio differenti,  un router Platinum IP3 da Imagine Communications è stata la scelta più ovvia. Integra anche l’elaborazione dei segnali e incorpora il multiviewer Platinum SX Pro ™, rendendo l’installazione complessiva più compatta ed economica rispetto alle alternative.

“Il Platinum è stato il miglior pacchetto per noi e per la produzione”, ha spiegato Cleaver. “Il numero di circuiti, la necessità di mescolare le tracce audio per soddisfare le esigenze di consegna, la sincronizzazione attraverso tanti ingressi e le uscite: tutte le funzionalità di cui abbiamo bisogno, e rappresenta un buon rapporto qualità-prezzo.”

Pablo Gargiulo, Chief Customer Officer, Imagine Communications, ha aggiunto: “Questo è sia un impianto di trasmissione molto complessa che una mission-critical. Non si può mai avere una seconda possibilità per catturare un grande momento sportivo. “

Nel video maggiori dettagli

precedente
successivo

redazione milano