L’AIMS dimostra l’interoperabilità AV-Over-IP L’AIMS dimostra l’interoperabilità AV-Over-IP
Due demo tese a dimostrare l’interoperabilità AV-over-IP si sono svolte nello stand 375 a InfoComm 2019. Utilizzavano soluzioni tecnologiche reali basate sulla suite SMPTE... L’AIMS dimostra l’interoperabilità AV-Over-IP

Due demo tese a dimostrare l’interoperabilità AV-over-IP si sono svolte nello stand 375 a InfoComm 2019. Utilizzavano soluzioni tecnologiche reali basate sulla suite SMPTE ST 2110 per il trasporto di video, audio e dati.

Presentando per la prima volta a InfoComm, AIMS ha evidenziato gli sforzi in corso e gli ultimi progressi nella definizione di un approccio di standard aperti per la migrazione del settore AV professionale verso i media IP.

Ad InfoComm si voleva dimostrare che la vera interoperabilità è possibile in un sistema AV multivendor -over-IP, in un ambiente che utilizzi apparecchiature già disponibili sul mercato di oggi.

La prima demo era una soluzione KVM (tastiera, video, mouse) che trasporta video 4K compresso su una rete Gigabit Ethernet (1 GigE) utilizzando i protocolli SMPTE ST 2110.

La seconda esemplificava una semplice distribuzione ed elaborazione video su una rete 10 Gigabit Ethernet (10 GigE), mostrando l’interoperabilità perfetta tra quattro dispositivi di ricezione conformi allo standard SM 21 2110, ciascuno proveniente da un fornitore diverso.

Nel mercato AV di oggi sono molte le discussioni su come investire in tecnologie 1 GigE o 10 GigE; inoltre i professionisti devono supportare le odierne installazioni 4K, ma sanno anche che l’8K è all’orizzonte.

Le due diverse demo volevano mostrare la flessibilità integrata dello SMPTE ST 2110, uno standard aperto che può comprende gli schemi di rete attuali e futuri, senza dover ricominciare da capo, dove i professionisti AV possono scalare facilmente le proprie installazioni a 10 GigE, 25 GigE e oltre, e possono garantire una protezione a lungo termine degli investimenti dei clienti in tecnologia e prodotti.

Il lavoro attuale di AIMS si concentra su come i diversi costruttori possano contribuire a dare forma al futuro dell’interoperabilità multivendor AV-over-IP.

I rappresentanti delle aziende associate AIMS hanno offerto tre giorni di presentazioni didattiche sul tema dell’adozione di standard aperti per l’AV over IP.
Il programma delle presentazioni di AIMS Theater è disponibile su https://aimsalliance.org/theater-presentations-from-infocomm-2019/.

Articolo precedente
Articolo successivo

Roberto Landini

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien