RCF si compra anche DPA RCF si compra anche DPA
Il gruppo italiano ha annunciato di aver raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione della DPA Microphones, società leader nella produzione di microfoni professionali di... RCF si compra anche DPA

Il gruppo italiano ha annunciato di aver raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione della DPA Microphones, società leader nella produzione di microfoni professionali di fascia alta.

Arturo Vicari

In quasi 70 anni di attività, RCF si è conquistata un ruolo di primo piano fra i fabbricanti di altoparlanti europei, componenti utilizzati dai maggiori produttori di diffusori acustici anche d’oltreoceano, come la statunitense EAW acquisita lo scorso settembre.

Proseguendo in questa strategia di crescita, l’acquisizione di DPA rappresenta una seconda pietra miliare nella storia del gruppo emiliano presente con filiali nei più importanti Paesi europei e negli USA.

Arturo Vicari, amministratore delegato di RCF Group ha affermato: “Fin dai miei primi giorni sono stato affascinato dal mondo dei microfoni. Il nostro portfolio rappresenta già l’eccellenza nell’audio professionale e siamo molto orgogliosi di aggiungere alla nostra offerta DPA –un’azienda che rappresenta anch’essa l’eccellenza nel settore dei microfoni. Possiamo ora offrire la catena audio completa, dai microfoni ai diffusori, per la esigenze dei professionisti di tutto il mondo.”

Anche Kalle Hvidt Nielsen, amministratore delegato di DPA, si è dichiarato pienamente soddisfatto dell’accordo raggiunto: “Abbiamo fatto passi da gigante negli ultimi anni. Le vendite dei nuovi prodotti sono cresciute da meno del 5% a più del 40% del nostro fatturato e tutte le linee di prodotto sono state rese ancora più professionali e semplificate. Ora ci aspettiamo un brillante futuro sotto la nuova proprietà di un gruppo che ha nel settore dell’audio professionale un approccio orientato alla qualità senza compromessi, proprio come il nostro.”

Articolo precedente
Articolo successivo

Mauro Baldacci