Rilascio delle frequenze in banda 700: switch off dal 13 al 29 giugno Rilascio delle frequenze in banda 700: switch off dal 13 al 29 giugno
Confindustria Radio Tv aggiorna sul percorso per il rilascio della banda 700 La roadmap del rilascio definitivo delle frequenze in banda 700MHz e in... Rilascio delle frequenze in banda 700: switch off dal 13 al 29 giugno

Confindustria Radio Tv aggiorna sul percorso per il rilascio della banda 700

La roadmap del rilascio definitivo delle frequenze in banda 700MHz e in banda VHF è stata comunicata dal MISE agli operatori TV, in una riunione in remoto del 6 giugno, presente per CRTV il Coordinatore della Commissione Tecnica Bianca Papini. Per la banda VHF si tratta dei multiplex differenti da quello che trasporta l’informazione regionale del concessionario del servizio pubblico che invece procede secondo il calendario specifico di conversione delle frequenze per aree geografiche.

Il calendario per lo svolgimento delle attività di cui all’art. 4, comma 4 del dm 19 giugno 2019 e s.m.i., prevede il rilascio di tutte le frequenze in banda 700 MHz (canali dal 49 al 60 UHF) e delle frequenze in banda VHF su tutto il territorio nazionale da effettuarsi al più tardi entro il 29 giugno 2022. In questo modo il 30 giugno 2022 si concluderà il processo di refarming delle frequenze con il completo rilascio delle frequenze da 694 a 790 MHz.

Nonostante i rallentamenti indotti dalla crisi pandemica, gli operatori televisivi italiani hanno pienamente rispettato tutte le scadenze. Le frequenze saranno pertanto disponibili ad uso 5G a partire dal 1° luglio 2022.

redazione milano